...


Giornata mondiale del rifugiato 2012: ‘Open Space immigration’ a Isola Capo Rizzuto

Un appuntamento importante che affronterà la tematica come quella dei migranti

La Redazione

, venerdì 15 giugno 2012.

Locandina "Open Space Immigration"

ISOLA CAPO RIZZUTO – La Prociv Arci di Isola Capo Rizzuto organizza per mercoledì 20 giugno 2012 il convegno “Open space immigration”, iniziativa nell’ambito della Giornata mondiale del rifugiato 2012. La location della manifestazione, che è patrocinata dal Comune di Isola Capo Rizzuto, dalla Regione Calabria, Servizio Centrale Sprar e dalla Provincia di Crotone, è la sala consiliare del Comune di Isola Capo Rizzuto dalle 9 alle 18. Dopo la registrazione dei partecipanti ed i saluti istituzionali, alle 10 sarà presentato il filmato a cura del produttore esecutivo Claudio Gabriele, “Il volo” di Wim Wenders. Alle 11,35 inizieranno gli interventi con “Diritti di cittadinanza per i non comunitari” a cura dell’avvocato Sergio Trolio del Consiglio italiano rifugiati. A seguire, Bruno Calvetta, dirigente generale del dipartimento Lavoro formazione e Politiche sociali della Regione Calabria, interverrà su “Legge regionale: quali interventi a favore dei richiedenti asilo?”.

L’ultimo intervento della mattinata sarà quello a cura del Servizio Centrale Sprar: “Immigrane: risultati raggiunti e prospettive d’integrazione della rete Sprar”. Dopo il buffet presso la villa comunale di Isola Capo Rizzuto, il convegno riprenderà alle 14,30 con “Cittadinanza tra inclusione ed esclusione”, a cura di Angela Macrì, della Provincia di Crotone, settore Politiche sociali ed immigrazione. Francesco Vizza, della cooperativa Agape, interverrà su “Diritti umani: i diritti delle donne”. Le “Problematiche relative all’accoglienza, tutela ed integrazione dei migranti” verranno affrontate dal direttore della Misericordia, Pasquale Ribecco. Nel convegno, poi, sarà illustrata anche la campagna Sos Rosarno, a cura dell’associazione Africalabria, con G. Pugliese. Alle 16,10 sarà la volta di un altro tema scottante, “Malattie infettive, nuove prospettive”, che sarà analizzato nell’intervento del responsabile dell’Unità malattie infettive, N. Serrao. La parrocchia “Maria Assunta Ad Nives” tratterà dell’inclusione ecclesiale dei migranti, a cura di Don G. Santoro. L’ultimo intervento in programma è quello di Denise Scerbo, della Prociv Arci di Isola Capo Rizzuto, con l’Accoglienza e presa in carico dei richiedenti asilo. Modera la segretaria della Prociv Arci Isola C.R. Muraca Maria Teresa. Con le conclusioni avrà termine l’open space immigration, un appuntamento importante che affronterà la tematica come quella dei migranti, molto sentita nel territorio, da tutti i punti di vista.

3 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *