...


Comune Cariati cerca personale per gestire villette

Priorità verrà data a coloro che versano in stato di disoccupazione, l’affidamento è previsto per un periodo massimo di sei anni con possibilità di rinnovo

La Redazione

CARIATI, lunedì 09 luglio 2012.

Area verde

CARIATI – Affidamento villette comunali, il Comune cerca persone per la gestione. L’interesse e l’obiettivo è anche quello di incentivare lo sviluppo di attività di micro-impresa a supporto delle politiche per il lavoro messe in campo dall’Esecutivo. L’affidamento è previsto per un periodo massimo di sei anni con possibilità di rinnovo. La priorità verrà data a coloro che versano in stato di disoccupazione. La domanda dovrà essere consegnata entro le ore 12:00 di lunedì 23 luglio. È quanto fa sapere l’assessore alla comunicazione istituzionale Sergio Salvati. Villetta comunale Padre Pio, villetta Lavoratori del mare, villetta via San Paolo, villetta via Fausto Gullo, villetta comunale Piazza del Lavoro, villetta comunale di via Calabria, villetta comunale di via Foscolo e villetta comunale di via Carducci. Sono questi gli spazi pubblici messi a disposizione. Il gestore dovrà tenere conto di numerosi oneri.

Dalla manutenzione ordinaria e straordinaria alla pulizia dell’area verde e delle attrezzature, dalla riparazione e rifacimento di parti d’intonaci alla pavimentazione e rivestimenti interni, dall’installazione di nuove attrezzatura per le attività ludico-ricreative alla manutenzione ordinaria e straordinaria delle opere ornamentali, quali fontane, giochi d’acqua ecc. La concessione sarà revocabile anche quando, per omessa manutenzione, l’area data in gestione risulta degradata e disordinata. Non possono partecipare a questo bando tutti quelli che sono già in possesso di concessioni di suolo o spazio pubblici. Le istanze dei candidati verranno esaminate da una commissione composta dal dirigente dell’area tecnica insieme a due dipendenti che, determineranno i criteri di valutazione. Qualora dovesse ritenere le risposte pervenute non coerenti con il bando, l’amministrazione comunale non procederà ad eventuali concessioni. Vai al Bando.

2 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *