...


A San Marino nella Moto3 trionfa il cirotano Sandro Cortese

La sua vittoria ha riempito di gioia tutto il quartiere di San Gaetano dove vivono i nonni Pantaleone e Teresina e le zie

LaRedazione

CIRO', mercoledì 19 settembre 2012.

Cortese con i nonni

A San Marino, categoria “Moto3” trionfa il cirotano Sandro Cortese nato in Germania, con uno sprint lungo si è aggiudicato il Gran Premio di San Marino, davanti ai colleghi Salom e Fenati. La sua vittoria ha riempito di gioia tutta la ruga di San Gaetano dove vivono i nonni Pantaleone e Teresina e le zie. Dunque il campione della classifica mondiale Sandro Cortese ha vinto il Gran premio di San Marino e della Riviera di Rimini della classe Moto3 sul circuito di Misano Adriatico. L’italo-tedesco della Ktm ha battuto sul traguardo lo spagnolo Luis Salom (Kalex Ktm) ed il marchigiano del Team Italia Romano Fenati (Ftr Honda). Alla luce di questo risultato Cortese ha raggiunto quota 225 punti in classifica generale, incrementando il vantaggio su Vinales di 46 lunghezze. Mentre Salom e’ salito a quota 169 punti e Fenati ha consolidato la quarta piazza a quota 120. Sandro Cortese questa estate ha trascorso qualche giorno nel paese collinare a casa dei suoi nonni, accompagnato dai suoi genitori, Antonio Cortese e Caterina Parrilla e dalla sorella Sara, sono stati ospiti dai nonni Pantaleone Cortese e Teresina Rizzuto che abitano in via San Gaetano.

Sandro Cortese con la famiglia

“Sono da 27 anni emigrato in Germania, ci aveva raccontato il padre Antonio, ma siamo felici ritornare a Cirò ad incontrare parenti ed amici; A Sandro piace molto Cirò specie il Castello, e la gente la trova semplice ed affettuosa, si è divertito in questi giorni a firmare autografi. Sandro ha cominciato sin da piccolo a mostrare interesse per le moto, a quattro anni ha fatto la sua prima gara con moto cross”. “E’ stato il suo primo pensiero quello di comunicarci la sua vittoria , ci ha riferito nonna Teresina, è stata per noi una grande gioia, Sandro per tutti noi è il nostro gioiello, ci riempie di soddisfazioni, è tanto buono ed affettuoso con noi, con i parenti e gli amici. Da piccolo, o a Natale o in estate, ci ha sempre fatto visita, gli piace stare a Cirò, gli piace la mia cucina, il suo piatto preferito ci racconta la nonna è pasta con ricotta fresca,pasta e fagioli, peperoni e patate melanzane ripiene.

Sandro Cortese

La mia cucina è piaciuta tanta anche alla sua bellissima ragazza tedesca Anna che questa estate è stata mia ospite. Adesso, conclude la nonna Teresina attendo la prossima vacanza di mio nipote per poterlo riabbracciare”. “Nostro nipote ci riferiscono le sue giovani zie, è un ragazzo straordinario, semplice, molto socievole, tanto da essere chiamato da chi lo conosce Sandrino, lui si definisce tedesco di Calabria per l’attaccamento che ha verso Cirò, dove viene spesso per staccare dalla vita incessante, dove ama rilassarsi, un ragazzo con le idee chiare che ha come idolo il campione Valentino, abbiamo sofferto con lui fino all’ultimo giro di moto fino alla sua grande vittoria che lo ha proiettato fino alla vetta dove alloggiano solo i campioni”. Dunque Cirò ora ha il suo campione.

7 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *