...


Crucoli, proroga alla mensa scolastica in attesa di un nuovo bando

Il precedente affidamento, effettuato nel 2010 e per la durata di due anni, è scaduto nel giugno scorso.

Nunzio Esposito

, martedì 16 Ottobre 2012.

Il Comune di Crucoli ha pubblicato un avviso pubblico (prot. nr. 5598 del 8/10/2012) finalizzato all’affidamento del servizio di mensa scolastica per le scuole cittadine (materne, elementari e medie) per l’anno scolastico in corso.
Il provvedimento si è reso necessario in quanto il precedente affidamento, effettuato con bando di gara nel 2010 e per la durata di due anni, è infatti scaduto nel giugno scorso, per cui ora l’amministrazione comunale ha inteso dare la possibilità alle aziende interessate di partecipare alla nuova gara, appunto.
Tra i requisiti richiesti, per essere poi invitati alla selezione per la scelta dell’affidatario del servizio di refezione scolastica, l’operatore economico interessato dovrà dichiarare, tra l’altro, di essere regolarmente iscritto alla Camera di Commercio come “Mense scolastiche ed aziendali con pasti trasportati (Codice ATECO 55.52), di essere in possesso dell’autorizzazione igienico sanitaria, nei locali adibiti a cucina, anche per il confezionamento dei pasti caldi da trasporto. Ed inoltre di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento di imposte e tasse (INPS-INAIL), di essere in regola con il pagamento di imposte e tasse del Comune di Crucoli, di rispettare nei confronti dei propri dipendenti, i livelli retributivi e i contratti di lavoro (se l’azienda ha lavoratori dipendenti).
E fatto poi obbligo all’azienda, si legge nell’avviso pubblicato sull’albo pretorio online dell’ente, a firma dell’assessore all’istruzione, Francesco Siciliani, di presentare nella documentazione allegata (il tutto entro venerdì 19 ottobre), anche una dichiarazione sottoscritta concernente il fatturato globale d’impresa e l’importo relativo ai servizi o forniture nel settore oggetto della gara, realizzati negli ultimi tre esercizi, nonché l’elenco dei principali servizi oggetto dell’appalto prestati negli ultimi tre anni con indicazione del destinatario, data e importo, l’attestato di conformità sulle attrezzature per la veicolazione, rilasciato dalle competenti autorità sanitarie per lo svolgimento del servizio di refezione scolastica, e di essere in possesso del manuale di corretta prassi igienica in materia di derrate alimentari ( HACCP ).
Nel frattempo, come dicevamo, con determina del Settore Pubblica Istruzione, è stato prorogato il medesimo servizio mensa alla ditta Montesano Catering srl di Rocca di Neto, agli stessi patti, condizioni e prezzi stabiliti nel precedente contratto del 6/12/2012 per la durata di un mese dal 08/10/2012 al 08/11/2012.

0 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *