...


Le bellissime danze di Leonardo Vinci

Un bel concerto che ha messo in luce, una realtà artistica dei nostri giovani artisti calabresi

La Redazione

crotone, lunedì 26 Novembre 2012.

Le bellissime danze di Leonardo Vinci, sono state al centro del concerto che, il Gruppo da camera dei Corsi Professionalizzanti promossi dalla Regione Calabria con fondi Europei e gestiti dalla Società Beethoven di Crotone, realizzato a conclusione di una delle tante lezioni presso la chiesa del Carmine, gentilmente messa a disposizione dal parroco Don Stefano Cava. Una realtà artistica che diventa produzione e diffusione di realtà artistiche molto importanti. Realizzare dei Corsi che offrono l’opportunità ai nostri giovani di essere protagonisti del loro futuro è stata la scelta più appropriata che l’Assessorato alla Cultura ha potuto realizzare. E la Società Beethoven partendo da un’esperienza ormai trentennale sta rendendo i Corsi un vero punto di crescita sociale e una realtà nuova e importanti per i giovani che li frequentano. Esecutivo interpretativo è il titolo del Corso che si sta realizzando proiettato verso produzioni ed esperienza quanto mai importante per l’inserimento nel mondo del lavoro di giovani che hanno appena concluso gli studi accademici.

Paesi dell’entroterra silano come: Caccuri, Petilia Policastro, Scandale, Torretta di Crucoli e naturalmente Crotone, sono i punti di riferimento nei quali vengono realizzati dei veri e propri incontri artistici promossi dai giovani che frequentano il Corso. Essere protagonisti di eventi mettendo a disposizione della comunità l’esperienza acquisita in classe, è il punto di forza reale che la Società Beethoven ha voluto realizzare attraverso i Corsi. Leonardo Vinci calabrese di Strongoli, insieme a musiche di Vivaldi, Handel, Scarlatti, Bartok, Katchaturian sono stati gli autori eseguiti e fortemente applauditi dai tantissimi giovani e meno giovani che gremivano la chiesa del Carmine, Giovedì 22 Novembre. Un bel concerto che ha messo in luce, una realtà artistica dei nostri giovani artisti calabresi.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *