Sciopero trasporti, Prefetto ordina ripresa servizi

Il prefetto di Crotone, Maria Tirone, ha precettato gli autisti dell’azienda di trasporto crotonese Romano Autolinee. I lavoratori si trovavano in astensione dal lavoro, senza preavviso, da lunedì 3 dicembre per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi, scongiurare nuovi tagli al settore ed il possibile ricorso alla cassa integrazione in deroga. Dopo la lettera del sindaco di Cirò Marina indirizzata a Romano oggi è arrivata la ‘bacchetta’ del Prefetto: “L’immediata ripresa dei servizi – si legge nella nota della prefettura – a salvaguardia del diritto alla circolazione ingiustamente compromesso dalle modalità di astensione dal lavoro attuato senza alcun preavviso”. “Pena, in caso di inosservanza, l’irrogazione delle consistenti sanzioni pecuniarie ed amministrative previste dalla legge”. Domani quindi, o al massimo mercoledì, probabile ripristino del servizio.