...


Regione incorona cinquemila ‘Calabria Jones’

Caligiuri: “Un’operazione culturale che tende a rafforzare la nostra identitĂ  e far conoscere la nostra storia”

La Redazione

Catanzaro, sabato 15 Dicembre 2012.

Mario Caligiuri

I quasi cinquemila partecipanti al progetto di educazione all’archeologia promosso dalla Regione Calabria e denominato “Calabria Jones” riceveranno un attestato di partecipazione al progetto, firmato dal Presidente Scopelliti e dall’Assessore Caligiuri, che li incoronerĂ  archeologi “ad honorem”. La manifestazione, che verrĂ  animata da migliaia di studenti, si terrĂ  venerdĂŹ 21 dicembre 2012, con inizio alle ore 9, presso la Fondazione “Terina” che si trova a Lamezia Terme. Ospite d’onore sarĂ  Umberto Broccoli, Sovrintendente ai Beni Culturali del Comune di Roma e autore della trasmissione radiofonica “Conparolemie”, che svolgerĂ  una lectio magistralis sul tema “Storia insolita della Calabria”. L’evento si aprirĂ  con un concerto dell’orchestra della scuola elementare e media di Cerisano che eseguirĂ  l’inno di “Calabria Jones”, appositamente creato per l’occasione.  “Calabria Jones – ha detto l’Assessore Caligiuri – è un’operazione culturale sostenuta dal Presidente Scopelliti tendente a rafforzare la nostra identitĂ  con la finalitĂ  di far conoscere la nostra storia. Ci consentirĂ , fra l’altro, di promuovere le aree archeologiche ed i beni culturali valorizzando i laureati in archeologia. L’obiettivo è creare un indotto economico per alberghi, ristorazione, trasporti e agenzie di viaggio”.

11 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *