...


Corsa, Cataldi alla 56 edizione del Campaccio

Unico calabrese a partecipare al gara internazionale di corsa campestre tra i 1400 atleti

Marco Parrilla

CIRO' MARINA, martedì 08 gennaio 2013.

Giovanni Cataldi con Daniele Meucci

A San Giorgio su Legnano, in provincia di Milano, è andato in scena una grande ed appassionante gara di cross di assoluto livello mondiale, presenti gli atleti più forte al mondo, tra cui Andrea Lalli, campione d’europa di corsa campestre, e Daniele Meucci, campione europeo dei 10mila metri in pista. Ma a rappresentare la Calabria, la Provincia di Crotone e Cirò Marina, c’era Giovanni Cataldi, 26 anni. La 56 edizione del Campaccio, gara internazionale di corsa campestre, ha portato in Lombardia 1400 atleti provenienti da tutti le parti del mondo. Ancora una volta è mancato il podio per gli italiani (miglior piazzamento il sesto posto di Meucci) difatti l’Etiopia ha conquistato sia la gara maschile che quella femminile. Dicevamo di Cataldi, componente dell’associazione “Cirò Marina che Corre”, un’atleta caparbio capace di mettersi in gioco anche a livelli altissimi, il suo tempo di 39minuti e 17secondi sui 10,5 Km lo piazza al 63esimo posto assoluto su 1400 e al 4° posto di categoria, sfiorando il podio ma migliorando il record personale di un minuto. “Sono orgoglioso di aver rappresentato l’intera Regione Calabria e la Provincia di Crotone ad un evento così importante a livello internazionale – ha esordito il giovane Cataldi. Correre al fianco di campioni come Meucci e Lalli credo sia il sogno di ogni atleta. Vista l’esperienza più che positiva penso di prendere parte anche alla 57esima edizione del Cross Campaccio nel 2014”.

8 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 Responses to Corsa, Cataldi alla 56 edizione del Campaccio

  1. Francesco Rispondi

    9 Gennaio 2013 at 18:38

    Grande Giovanni complimenti

  2. giuseppe Rispondi

    9 Gennaio 2013 at 13:22

    Grande prova di Giovanni:gli allenamenti fatti assieme nel periodo natalizio in pineta sono serviti eh eh??!!
    Sei forte; continua così e in bocca al lupo per le gare future.

  3. vincenzo Rispondi

    9 Gennaio 2013 at 12:20

    Bravissimo Giovanni, complimenti per il risultato ottenuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *