...


Elezioni: affluenza alle 22, Provincia ferma al 40%

Pallagorio registra l’affluenza piu’ alta e Ciro’ rimane ultima. La regione perde 10 punti percentuale

Marco Parrilla

Crotone, domenica 24 Febbraio 2013.

Seggi chiusi alle ore 22.00, 40,18% e’ il dato¬†sull’affluenza¬†alle urne della Provincia di Crotone per le elezioni alla Camera, che segna un calo rispetto alle precedenti politiche quando i votanti furono alla stessa ora il 47,97%. Trend negativo comunque in tutte le province della Calabria. Catanzaro 42,65% (57,17 precedente), Cosenza 42,43% (50,91 precedente), Reggio Calabria 36,90% unica provincia italiana sotto il 40% (47,83 precedente) infine Vibo Valentia 40,29% (57,72 precedente). L’intera Regione Calabria ferma al 40,50% mentre nelle ultime elezioni era oltre la soglia del 50%.

Per quanta riguarda i comuni della Provincia di Crotone, secondo i dati ufficiali del Ministero dell’Interno, l’affluenza piu’ alta si √® registrata a Pallagorio: 52,17% (55,45 precedente). Altri comuni sopra la soglia del 50% sono Caccuri (50,21%) e Castelsilano (50,76%). La piu’ bassa affluenza nella Provincia si √® registrata nel comune di Ciro’: 31,89% (precedente 38,48). Crotone rimane sul 39,35% (precedente 40,62), mentre Cir√≤ Marina perde quasi cinque punti percentuale passando da 42,90¬†al 38,05%; Strongoli al 41,12% (precedente 66,39); Melissa 38,96% (precedente 43,50). Un vero tonfo a Cerenzia dove si √® passato da¬†70,19 a¬†47,10%.¬†Inoltre c’√® da segnalare che in molti comuni si sono registrati problemi con i certificati elettorali: molti cittadini non avevano ricevuto i nuovi documenti o avevano subito un cambio di seggio, per cui hanno dovuto rivolgersi agli uffici comunali dove non sono mancate le file.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *