...


”Percorso dei Sensi”, tre giorni all’insegna dell’arte a Crotone

Il 1 maggio festa del Lavoro nella Villa con il tradizionale Concerto

Mimmo Stirparo

Crotone, sabato 27 Aprile 2013.

Scalera, Giungata, Marchese e FalvoDa lunedì 29 aprile al 1 maggio, una “tre giorni” all’insegna dell’arte, musica, letteratura, pittura, teatro e sociale che si vivrĂ  a Crotone tra il centro storico, la villa Comunale e il Castello Carlo V. Si tratta della manifestazione “Percorso dei Sensi” “che – come ha voluto sottolineare l’assessore comunale alla Cultura Antonella Giungata – anche quest’anno consentirĂ  a quanti parteciperanno di apprezzare la bellezza del nostro centro storico, della villa comunale e del Castello Carlo V. In particolare siamo particolarmente soddisfatti di poter restituire ai cittadini in tutta la sua originaria bellezza il fossato del nostro Castello, una area simbolo della nostra città”. Il programma è stato presentato stamane presso la Sala “Dionigi Caiazza” della Casa della Cultura dall’assessore Giungata assieme a Piergiorgio Marchese dell’AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport) e al Segretario della CGIL Raffaele Falbo.

La manifestazione prenderĂ  avvio con l’inaugurazione delle opere di riqualificazione dell’Ex Lavatoio del fossato del Castello, un luogo storico che l’amministrazione comunale restituisce alla cittadinanza. Nella stessa serata del 29 la Villa comunale ospiterĂ  una mostra collettiva d’arte con l’esposizione oltre centoventi opere realizzate da quaranta artisti, seguirĂ  ilconcerto del Maestro liutaio Giuseppe Mungari e dei Carboidrati. Il 30 aprile alle 19.30, ancora all’interno della Villa comunale, si terrĂ  la presentazione del libro “Rivoluzione industriale comparata ed il caso Crotone” di Giuseppe Condello; a seguire “esibizione free style con gli amici a 4 zampe” dell’associazione; alle 21.00 una perfomance del gruppo teatrale della Maruca; chiuderĂ  la serata, alle 22.30 la piĂ©ce teatrale “Diario Precario” di e con Andrea Giuda. Il 1 maggio festa del Lavoro nella Villa con il “Concerto del 1 maggio” voluto dalla Cgil: si esibirĂ  il gruppo “Sempre che non piova” con Rino Piromallo, Claudio Falco dei Crasch e gran finale con la band storica di Rino Gaetano capitanata da Roberto Turco.

0 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *