Armi chimiche, Magorno: grave non aver consultato amministratori locali

Ernesto Magorno“E’ grave che sulla questione del passaggio delle armi chimiche siriane dal Porto di Gioia Tauro il Governo non abbia consultato i sindaci e le istituzioni del territorio interessato – dichiara il Deputato del Pd Ernesto Magorno – trattandosi di una questione di estrema delicatezza e, senza intenzione di voler creare allarmismi, di potenziale ed estrema pericolosità. Il Partito Democratico calabrese, di fonte a tale vicenda – dice ancora Magorno – si assuma la responsabilità di attuare con la massima urgenza un confronto tra i sindaci e le altre rappresentanze del territorio e dell’Esecutivo. Mi farò carico io stesso, nelle prossime ore, di favorire tale confronto che dovrà svolgersi al più presto e, lo ripeto, con il pieno coinvolgimento delle istituzioni calabresi”.