...


Armi Siria, Meloni: al fianco dei cittadini della Piana di Gioia Tauro

L’1 febbraio in piazza contro la decisione del governo Letta

La Redazione

Gioia Tauro, lunedĂŹ 27 gennaio 2014.

Giorgia Meloni«Fratelli d’Italia è vicino ai cittadini, ai sindaci e agli amministratori locali della Piana di Gioia Tauro che il 1 febbraio scenderanno in piazza contro la decisione del governo Letta di autorizzare nel porto calabrese il trasbordo delle armi chimiche siriane sulla nave americana ‘Cape Ray’. Da giorni i nostri militanti e dirigenti locali stanno manifestando al fianco della popolazione con un presidio fisso nel porto di Gioia Tauro. Fratelli d’Italia presenterà un’interrogazione in Parlamento per chiedere al governo di chiarire le ragioni di una scelta presa senza consultare il territorio, che riguarda così da vicino la salute dei cittadini e che può comportare rischi per l’ambiente». È quanto dichiara il presidente dei deputati di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

7 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *