...


Report rifiuti 2014, Melissa il comune piu’ virtuoso nel crotonese

Differenziata al 22,2%. Prima della regione San Fili con il 72,66%. Provincia di Crotone invariata

La Redazione

Crotone, lunedì 10 Febbraio 2014.

Report-rifiuti-CalabriaE’ stato San Fili, in provincia di Cosenza, con il 72,66% dei rifiuti che vanno in differenziata, il comune della Calabria più virtuoso nel 2012 per quanto riguarda il rapporto tra tonnellate di rifiuti urbani prodotti e, appunto, quelli raccolti con il sistema della differenziata. A pochissima distanza segue Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria, con il 72,61% e Vaccarizzo Albanese, in provincia di Cosenza, con il 63,46% di raccolta differenziata. Tra le province più virtuose, rimane in testa Cosenza con 20,14% (+6.76 % rispetto all’annualità precedente), seguita da Catanzaro con 15,93% (+3.98% rispetto al 2011), Reggio Calabria con 13,53% (+4,97%), Vibo Valentia 13,36% (+0.26 %) e Crotone 11,41% (-0,33%).

E’ quanto emerge dal Report Rifiuti, riferito all’anno 2012, dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria (ARPACAL); il documento raccoglie ed elabora i dati sulla produzione di Rifiuti Urbani e Raccolta Differenziata riferiti a tutti i Comuni della Regione Calabria, e distinti per Categorie merceologiche secondo i Codici identificativi CER.

Su scala provinciale, ecco i comuni più virtuosi: provincia di Catanzaro (Pianopoli 62,77% – Sellia 46,94% – Albi 42,75%), provincia di Crotone (Melissa 22,20% – Rocca di Neto 19,23% – Crotone 18,34%), provincia di Cosenza (San Fili 72,66% – Vaccarizzo Albanese 63,46% – Bocchigliero 61,92%), provincia di Reggio Calabria (Roccella Jonica 72,61% – Cittanova 44,13% – Taurianova 30,97%), provincia di Vibo Valentia (Rombiolo 43,89% – Limbadi 36,31% – Puzzoni 36,21%).

Sul versante opposto, rimane pressoché invariata, 115 comuni su 409 pari al 28,05% , la percentuale di comuni che non hanno trasmesso all’Arpacal le informazioni richieste per realizzare il report sulla differenziata. Ecco i dati dei comuni della provincia di Crotone:

  • Belvedere Spinello: dato non disponibile
  • Caccuri: dato non disponibile
  • Carfizzi: 9,91%
  • Casabona: 2,67%
  • Castelsilano: dato non disponibile
  • Cerenzia: dato non disponibile
  • Cirò: 1,23%
  • Cirò Marina: dato non disponibile
  • Cotronei: 7,41%
  • Crotone: 18,34%
  • Crucoli: 11,95%
  • Cutro: 6,50%
  • Isola Capo Rizzuto: 0,94%
  • Melissa: 22,20%
  • Mesoraca: 0,00
  • Pallagorio: dato non disponibile
  • Petilia Policastro: 1,00
  • Rocca di Neto: 19,23%
  • Roccabernarda: dato non disponibile
  • San Mauro Marchesato: dato non disponibile
  • San Nicola dell’Alto: 9,45%
  • Santa Severina: 14,55%
  • Savelli: 4,39%
  • Scandale: 2,49%
  • Strongoli: 4,65%
  • Umbriatico: 0,00
  • Verzino: 7,75%

Report rifiuti Calabria 2014 completo



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *