...


‘Chef per un giorno’, nuova rubrica di cucina con i lettori de ‘ilCirotano’

La vostra ricetta verra’ pubblicata e diventera’ la ‘Ricetta del giorno’

Rosamaria Tridico

ciro' marina, mercoledì 11 Giugno 2014.

chefL’Italia è un giacimento gastronomico ricchissimo, con una variabilità unica al mondo che ha prodotto una moltitudine di cucine diverse per cui non esiste un unico piatto nazionale ma una miriade di cucine diverse, locali, più a dimensione famigliare, legate sia alla tradizione,quindi alle ricette tramandate, e sia al territorio, quindi legate alla materia prima. Questo determina una grande diversità a livello regionale ed è nella cucina della propria regione che affonda la nostra identità gastronomica, fatta di riti e di credenze, motivazioni geografiche, ambientali e sociali dando vita alla nostra cucina tradizionale, per cui un piatto può definirsi tradizionale quando viene considerato “proprio” dalla popolazione locale in quanto, rispecchiando la propria storia e la propria cultura, costituisce un patrimonio per tutto quel popolo.

ChefUn patrimonio da conservare, da tutelare e da valorizzare perchè ci rappresenta ed appartiene a tutti noi. Ed è in questa ottica che “il Cirotano” propone a tutti voi lettori, un’iniziativa che prevede la vostra partecipazione attiva attraverso una rubrica che si chiamerà “Chef per un giorno”. Voi, lettori del nostro giornale, potrete essere i protagonisti di questa rubrica di cucina del nostro territorio con un piatto preparato da voi. Partecipare è facilissimo, basta contattare la redazione de “il Cirotano” attraverso l’e-mail (redazione@ilcirotano.it) oppure tramite l’apposito modulo. Non occorre iscrizione, solo preparare la ricetta a casa vostra, documentando tutti i passaggi attraverso foto o video da inviare in redazione.Potete scegliere il vostro piatto preferito o quello che vi riesce meglio, oppure quello della memoria, perchè ve lo preparava sempre qualcuno a voi caro, che, purtroppo non c’è più, oppure un piatto che vi rappresenta o quello che vi chiedono di più a casa, insomma avete libera scelta purchè sia cucina calabrese. Possono partecipare tutti, donne, uomini, anziani e ragazzi e, se preferite, qualcuno della redazione può venire a casa vostra a documentare la ricetta e raccogliere la vostra storia, se c’è, altrimenti potete fare tutto da soli, come più vi aggrada. “Chef per un giorno” vi aspetta per una rubrica di cucina fatta da voi.

19 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *