...


Distaccamento Vigili del Fuoco a Pallagorio, manca l’ok del Ministero

Il sindaco Lorecchio: importante progetto per il nostro e per i Comuni vicini

La Redazione

pallagorio, giovedì 19 febbraio 2015.

Vigili del fuocoUn gran passo avanti nella costituzione del distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari a Pallagorio. Ad annunciarlo è la stessa amministrazione comunale. Dopo l’ok della Prefettua e l’ok del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Crotone “ora lavoreremo ad ottenere l’ultimo ok, la firma del decreto da parte del Ministero dell’Interno per il distaccamento” afferma il sindaco Umberto Lorecchio. “Al momento non possiamo che ringraziare S.E. il Prefetto Dott.ssa Maria Tirone e il Comandante dei Vigili del Fuoco Procopio Bernardo, oggi entrambi non più in servizio a Crotone, per aver creduto e scommesso nel nostro paese. Siamo certi che chi li ha sostituiti, continuerà a credere e sostenere tale ambizioso e importante progetto per Pallagorio e i Comuni vicini. Ringrazio personalmente i colleghi Sindaci dei comuni di Carfizzi, Casabona, San Nicola dell’Alto, Savelli, Verzino e Umbriatico per aver sostenuto tale iniziativa”.

Sabato 21, alle ore 17:00, presso la sala consiliare del comune di Pallagorio, si terrà un incontro “Amministrazione Partecipata” per informare dello stato dell’arte e recepire le istanze di chi è interessato a diventare “Vigile del Fuoco Volontario”. Le squadre di volontari dipendono dal Comando Provinciale e possono operare tutti i giorni dell’anno. In occasione di pubbliche calamità o catastrofi, il personale volontario può essere chiamato in servizio temporaneo e destinato in qualsiasi località. I vigili del fuoco volontari sono obbligati a frequentare periodici corsi di addestramento pratico presso i comandi provinciali VV.F. di residenza. Hanno in dotazione sia la divisa, che è simile a quella dei vigili del fuoco, che il relativo equipaggiamento, ovviamente da restituire nel caso in cui ci si cancella dagli elenchi del personale volontario.

25 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *