...


Maltempo in Calabria: piogge torrenziali e grandi nevicate in montagna

Colpita duramente la fascia jonica nel giorno della Festa della Donna

La Redazione

crotone, domenica 08 marzo 2015.

pioggiaUna festa della donna di freddo e maltempo estremo in Calabria: mentre su gran parte d’Italia e soprattutto al centro/nord sembra addirittura primavera, al Sud insiste il maltempo che stamattina si sta accanendo in modo particolarmente intenso sulla Calabria. La città più colpita dalle piogge è Crotone affacciata sul mar Jonio: solo nella giornata odierna nell’urbe pitagorica sono già caduti 45mm di pioggia, oltre 60mm da ieri sera, e la temperatura è stazionaria sui +9°C. Gli accumuli pluviometrici più rilevanti, dopotutto, sono nelle dorsali joniche dei rilievi, con picchi di oltre 50mm giornalieri. E

Ecco i dati parziali odierni aggiornati alle ore 21:00 nella Provincia di Crotone: San Nicola dell’Alto 70mm, San Mauro Marchesato 70mm, Cotronei 64mm, Petilia Policasto Pagliarelle 73mm, Savelli 49mm, Roccabernarda 48mm, Cerenzia 43mm, Isola di Capo Rizzuto 60mm, Cirò Marina 30mm, Cirò 43mm, Crotone 57mm.

Nelle zone interne sta nevicando copiosamente, oltre i 1.000 metri in Sila, oltre i 1.400 metri in Aspromonte. A Villaggio Palumbo è caduto oltre mezzo metro di neve, le strade sono in tilt ma gli impianti sciistici sono aperti. Tanta neve anche a Lorica e Camigliatello, dove comunque le precipitazioni sono meno abbondanti rispetto al versante jonico. Le precipitazioni insisteranno anche nei prossimi giorni, in modo intenso, su tutte le zone joniche della Regione.

29 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *