...


Pagamento con postepay ma merce non ricevuta, 8 denunce

Vittime cittadini del cosentino, truffa scoperta dai carabinieri

La Redazione

Roggiano Gravina, mercoledì 01 aprile 2015.

truffa-sul-webI Carabinieri di San Marco Argentano, nel cosentino, a conclusione di accurate attività d’indagine condotte dalle dipendenti Stazioni di Roggiano Gravina e Spezzano Albanese, hanno deferito in stato di libertà 8 persone, residenti in diverse regioni d’Italia, in particolare Campania, Puglia ed Abruzzo, ritenute responsabili di truffa. In particolare, in circostanze diverse concludevano su canali web transazioni di vendita inerenti apparecchiature elettroniche o abbigliamento, ricevendo dalle ignare vittime, originarie dei due paesi del cosentino, i relativi pagamenti mediante ricariche di carte Postepay a loro intestate, per complessivi 1.750 euro circa, senza tuttavia provvedere alla spedizione della merce.
Tra gli oggetti virtualmente acquistati e mai ricevuti figurano una stufa a pellet al costo di 300 euro, un telefonino di ultima generazione a 140 euro, un’autoradio per 110 euro, un paio di scarpe a 182 euro, un trapano a parete per 220 euro ed una tastiera elettronica al costo di 800 euro.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>