...


La Federcaccia indice il primo memorial in ricordo di Cataldo Lettieri

A vincere il pluricampione Salvatore Presta, tantissimi i partecipanti

LaRedazione

Ciro', martedì 21 aprile 2015.

Primo Memorial lettieri

La Federcaccia indice il Primo Memorial in ricordo di Cataldo Lettieri, cacciatore scomparso prematuramente di recente. All’incontro ha partecipato la vedova Lettieri, con i figli Laura, Francesca, Anna, Giuseppe, oltre a vari parenti e amici. Dopo la manifestazione sportiva, a cui Cataldo Lettieri era molto legato, la famiglia Lettieri-Maiorano ha offerto a tutti i partecipanti un ricco buffet casareccio. E’ stata una giornata vissuta tutti insieme all’aria aperta, tanti appassionati e i loro amici a quattro zampe per ricordare una persona speciale celebrando una delle sue passioni. Il memorial è stato organizzato dalla sezione di Cirò Marina della FederCaccia presso la Zac Fatagò. L’evento, svoltosi domenica 19 aprile, prevedeva ben quattro campi di gara: uno su quaglie senza abbattimento e tre su fagiano e pernice rossa con abbattimento.

Federcaccia  ricorda lettieri, al centro la vedovaAnche se la giornata, con forte vento di tramontata e nuvole all’orizzonte, non prometteva nulla di buono, una cinquantina di concorrenti, provenienti da tutte le cinque province, con i propri ausiliari nella massima sportivitĂ  si sono misurati sui campi di gara. Per quanto riguarda la prova su quaglie questa la classifica stilata dai giudici Roberto Iannotti di Lamezia Terme e Pino Toscano di Montalto Uffugo: primo posto per Fabio Pugliese di Cirò Marina con il setter Beethoven, secondo Emanuele Lettieri di Cirò Marina con setter Willy e terzo posto per Pasquale Filippelli di Cirò Marina con il breton Diana.

Salvatore PrestaLa prova su fagiano e pernice come detto si è svolta su tre campi. Il campo A giudicato da Francesco Rizzuto di Cosenza, ha visto prevalere al primo posto Gianluca Fortino di Montalto Uffugo con il setter Pippo, secondo posto per Cataldo Gagliardi di Cirò Marina con il pointer Cherie e terzo il presidente provinciale della Fidc Angelo Madia di Crotone con pointer Diana. Il campo B giudicato dal selezionatore italiano Luigi Chiappetta di Montaldo Uffugo e Salvatore Chiarelli di Savelli ha visto prevalere al primo posto Oreste Fortino di Montalto Uffugo con il breton Kita, secondo Cataldo Aloisio di Cirò Marina con il breton Kira e terzo Nicodemo Bruno di Cirò Marina con il setter Pelè. Infine il campo C giudicato da Ferraro Pelle Massimo di Castrovillari e dal presidente locale Fidc Raffaele Vulcano ha visto prevalere al primo posto Salvatore Presta di San Marco Argentano con il kurssal Eddy, secondo Francesco Falbo di Lamezia Terme con il setter Max e terzo Vincenzo Capristo di Cirò Marina con un breton.

Memorial LettieriPer l’assegnazione del trofeo si è tenuto il tanto atteso barrage tra i primi classificati dei campi A, B e C che ha incoronato vincitore il pluripremiato Salvatore Presta con una prova svolta magistralmente. La passione e l’amore per i cani e la caccia sono giĂ  note nell’ambiente sia a livello nazionale, con all’attivo un terzo posto ai campionati d’Italia e un secondo posto al campionato nazionale Fidasc, sia a livello internazionale, nell’ottobre 2011, infatti, Salvatore Presta è stato vice campione del mondo nella categorica cani da ferma e secondo alla gara di Coppa Italia per cani da ferma nel 2015. L’evento si è concluso con le premiazioni della gara e con un ricco buffet consumato nei locali della famiglia Aloisio, non prima delle parole di elogio da parte del presidente Vulcano che ha desiderato ringraziare in primis la famiglia Lettieri e Antonio Mezzotero, poi tutti i cacciatori partecipanti, gli organizzatori, i posatori, la polizia ambientale per la collaborazione e tutti coloro che sono intervenuti. A margine della premiazione da segnalare il bel gesto di Oreste Fortino che ha voluto regalare il premio ricevuto a Giuseppe Lettieri, figlio di Cataldo. In conclusione il presidente locale Fidc ha dato appuntamento a tutti per venerdì 1 maggio alla 18esima edizione del Trofeo CittĂ  di Cirò Marina, gara su quaglie senza abbattimento che si svolgerĂ  in localitĂ  Vurghe.

37 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *