...


Bomba a Villa San Giovanni, evacuate 1000 persone: stop a treni e autostrada

Sul posto personale dell’11/mo Reggimento Genio Guastatori di Foggia

La Redazione

Villa San Giovanni, sabato 16 gennaio 2016.

Ordigno bellicoUna maxi evacuazione nel territorio di Villa San Giovanni per permettere il disinnesco e la rimozione di un ordigno della seconda guerra mondiale trovato nell’ottobre scorso in località Acciarello, nel comune di Villa San Giovanni. Durante la fase di rimozione sarà interrotta la circolazione sulla linea ferroviaria tra Reggio e Villa San Giovanni, mentre il traffico veicolare sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria sarà deviato nei pressi dello svincolo autostradale di Villa San Giovanni in entrambe le direzioni. Il piano è stato messo a punto dal prefetto di Reggio Calabria Claudio Sammartino. Gli interventi di bonifica saranno eseguiti da personale dell’11/mo Reggimento Genio Guastatori di Foggia che provvederanno a rendere inoffensivo l’ordigno di circa 500 libbre che sarà poi rimosso e fatto brillare lunedì 18 gennaio in una zona isolata di Reggio Calabria. Il piano prevede l’attivazione, alle 5,45, del Centro Coordinamento Soccorsi e il contemporaneo insediamento del Centro Operativo coordinato dalla Prefettura nel Municipio di Villa San Giovanni.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>