...


Gioia Tauro sede dell’Autorita’ di sistema portuale dello Stretto

Nascera’ dall’unione di tutti i porti calabresi con quelli di Messina e Milazzo

La Redazione

Gioia Tauro, giovedì 21 gennaio 2016.

Porto Gioia TauroIl Consiglio dei Ministri ha stabilito che Gioia Tauro è sede dell’AutoritĂ  di sistema portuale dello Stretto. La decisione, presa ieri, arriva in seguito all’approvazione del decreto di riorganizzazione dei porti italiani in attuazione della “Legge Madia”. L’AutoritĂ  di Sistema Portuale dello Stretto Gioia Tauro avrĂ  competenza su Crotone (porto vecchio e nuovo), Corigliano Calabro, Taureana di Palmi, Villa San Giovanni, Vibo Valentia, Reggio Calabria, Messina, Milazzo e Tremestieri. Il provvedimento rientra nelle politiche e nelle azioni per il rilancio della portualitĂ  e della logistica intraprese dal Ministro Graziano Delrio. “I porti italiani – ha dichiarato il ministro Delrio – ora faranno sistema. Si compiono scelte strategiche, si semplificano i processi. La sfida è quella del confronto con le grandi potenze portuali del mondo, il Nord Europa, il Nord Africa, il Pireo e il Far East. La ‘risorsa mare’ – ha concluso il Ministro – torna centrale in Italia”.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>