...


Studenti calabresi vincitori fase regionale Concorso Playenergy 2015

La cerimonia di premiazione dei vincitori, si è conclusa a Rosarno, presso le sale dell’istituto Scopelliti-Green

La Redazione

Rosarno, giovedì 07 aprile 2016.

ConcorsoPlanergy-studentiCon la cerimonia di premiazione dei vincitori, si è conclusa a Rosarno, presso le sale dell’istituto Scopelliti-Green, la fase regionale del concorso Playenergy.
Anche quest’anno migliaia di studenti calabresi, hanno aderito all’iniziativa di educazione ambientale promossa da Enel .
A consegnare i premi agli studenti sono stati Filippo Romano, Commissario Straordinario al Comune di Rosarno, Giuseppe Eburnea , Preside dell’Istituto Comprensivo Scopelliti- Green, Quintino Jirillo e Domenico Trapasso per Enel.

Le scolaresche premiate sono state:
– Per la categoria Scuola Primaria:

Scuola: Istituto Comprensivo Catanzaro Est. Plesso Fiume Neto
Classe: IIA
Docente: Rita C. Barillaro
Titolo del progetto : Sostenere il Pianeta

- Per la categoria Scuola Secondaria di I grado:
Scuola: Istituto Comprensivo SCOPELLITI- NICHOLAS GREEN di Rosarno
Classe: pluriclassi
Docente: Mazzitelli Maria Teresa
Titolo del progetto : “Scuola antispreco

- Per la categoria Scuola Secondaria di II grado:
Scuola: IIS Guglielmo Marconi di Siderno
Classe: 3 A cat
Docente: Giuseppina Calenda
Titolo del progetto : “ Smart Square”

E’ stata, inoltre, assegnata la menzione speciale alle seguenti scolaresche

Scuola: Antonio Monaco di Cosenza
Classe: IIA
Docente: Loriana Aiello
Titolo del progetto : “ Calcolo delle emisioni di CO2 dagli alimenti”

Scuola: Istituto Comprensivo “ Fausto Gullo”di Cosenza
Classe: 3° e 3B
Docente: Sergio Lacarbonara
Titolo del progetto : “ Totem Multifunzione”

Playenergy, oltre che ad essere un progetto che ha l’ambizione di sviluppare idee e progetti in tema energetico-ambientale è anche un ponte di relazioni tra le scuole italiane e quelle degli altri numerosi Paesi partecipanti, occasione di approfondimento e di conoscenze .
Il pomeriggio della giornata, infatti, è stato dedicato alla visita guidata – curata dal personale di ContshipItalia- del l porto di Gioia Tauro, il piĂą grande terminal per trasbordo del mar Mediterraneo, e il principale scalo commerciale marittimo situato in provincia di Reggio Calabria.
Con Playenergy – idea di Enel che negli anni ha avuto il Patrocinio della Presidenza della Repubblica, dell’ UNESCO ecc. – centinaia di migliaia di studenti, in Italia e nel mondo, sono accompagnati a scoprire il pianeta dell’energia.
A questo scopo, gli studenti italiani, insieme a quelli di Brasile, Cile, Costa Rica, Guatemala, Panama, Romania, Russia, Spagna, sono invitati, ad interpretare con spirito e curiositĂ  questo viaggio unico che si rinnova tutti gli anni, e che in questa edizione ha dedicato ampio spazio al legame tra energia e cibo, due risorse fondamentali e un diritto per tutti.
E’ stato il modo di Enel per portare un po’ di Expo Milano 2015 in ogni scuola e per contribuire in maniera originale al tema dell’evento che sarà Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita.
Nell’edizione 2015 , la Calabria, alla stregua delle altre regioni, ha incrementato il proprio livello partecipativo, con centinaia di istituti scolastici – e migliaia di studenti- che partecipano al concorso proponendo idee innovative.
Le classi vincitrici della fase regionale sono state selezionate da una giuria regionale costituita da rappresentanti delle Istituzioni, della scuola, di Enel e dei media che hanno individuato i vincitori per la Calabria, vincitori che si sono aggiudicati un premio e il diritto a partecipare alla fase finale nazionale.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>