...


A Castelsilano campo di protezione civile per i non vedenti

Per la prima volta viene coinvolto un centro del Crotonese

La Redazione

Castelsilano, venerdì 05 agosto 2016.

campo estivo“Noi lo facciamo! E tu?”, così si chiama il progetto promosso da IRIFOR Cosenza e rivolto alle persone non vedenti, ipovedenti e alle loro famiglie. Il campo di protezione civile quest’anno è stato allestito a Castelsilano, nel crotonese. Per la prima volta viene coinvolto un centro del crotonese. L’iniziativa prevede attivitĂ  di protezione civile e attivitĂ  di formazione ambientale. Il tutto si svolge dal 25 luglio al 7 agosto, due settimane durante le quali saranno allestiti corsi di autonomia e mobilitĂ  per non vedenti e ipovedenti.

E ancora corsi di modellamento argilla con artisti e professori di Arte; arrampicata sportiva, attraversamenti di fiumi, tiro con l’arco, attraversamento con ponte tibetano, carrucola con corde e discese libere; corso di accensione di fuochi, orientering; corso sulla manualità delle corde, con recuperi in caso di soccorso estremo; corso di BLSD con formatori riconosciuti ed attestato ufficiale; corso di montaggio tende e di esplorazione di un campo di protezione civile, conoscenza degli ausili e delle attrezzature di protezione civile. Il progetto, sperimentato per la prima volta l’anno scorso in Italia, ha riscosso molto successo anche tra la popolazione di Castelsilano, soprattutto tra i giovani, che si sono prodigati per dare una mano in qualità di volontari. Il campo di protezione civile è stato allestito all’ex campo di calcio in località “Fossarina”, all’interno del quale si svolgono le attività teoriche; mentre le attività pratiche si svolgono nella Villa Daino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>