...


Saracena terra di centenari, il segreto di Vincenzo e Annunziata? Un fico al giorno

Mangiare regolarmente fichi, un frutto che non dovrebbe mai mancare

La Redazione

Saracena, giovedì 22 settembre 2016.

maria-cinzia-annunziata-bellusci-e-vincenzo-forte12 centenari in un secolo a Saracena. Nel Paese del Moscato Passito si respira un’ottima qualità della vita che permette di arrivare anche a questi picchi di longevità. Maria Cinzia Annunziata Bellusci e Vincenzo Forte, che hanno soffiato insieme 100 candeline, ne sono l’ennesima testimonianza. È quanto ha dichiarato il Sindaco Mario Albino Gagliardi in occasione dei festeggiamenti pubblici per i due speciali coniugi centenari svoltisi nella giornata di mercoledì 21 Settembre. Potremmo dire che a Saracena – ha aggiunto il Primo Cittadino – avere dei concittadini molto longevi non è una rarità.

festa-per-maria-cinzia-annunziata-bellusci-e-vincenzo-forteI casi di centenari sono stati molti, ma abbiamo deciso di festeggiare, in maniera particolare, Maria Annunziata e Vincenzo perché appartengono alla stessa famiglia – ha concluso – e ciò li rende un caso assolutamente unico. Facendo gli auguri alla coppia, Gagliardi ha donato loro un quadro dell’artista Francesca Russo, rappresentante la Chiesa della Madonna del Gamio, in cui i due si sono sposati 69 anni fa. Il segreto? Mangiare regolarmente fichi, un frutto che non dovrebbe mai mancare. Così ha risposto Vincenzo alla domanda ironica del Sindaco su quale fosse l’elisir di lunga vita. Dopo la cerimonia religiosa Maria Annunziata e Vincenzo sono stati festeggiati in piazza con uno spettacolo musicale, il ballo dei bambini del gruppo Mini Folk di Morano e una degustazione di dolci tipici.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>