...


La tua femminilita’

Non avrei mai voluto svegliarmi da quel bellissimo sogno

La Redazione

Ciro' Marina, giovedì 06 ottobre 2016.

Non avrfemminilita-brugnanoei mai voluto svegliarmi
da quel bellissimo sogno,
ma quando ciò accade,
risveglia in me
la più potente delle passioni.
Nell’aria sento il profumo
della tua femminilità,
quell’irresistibile profumo
lo sento anche in lontananza.
Ti prego, avvolgimi tra le tue braccia
e plachi la mia dannata anima.
Ora o mai più, fai tacere le mie labbra.

Giacomo Brugnano – 27.09.2016
Dalla serie: il poeta passionale.

9 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *