...


Imputato si allontana dal Tribunale e rapina un negozio, arrestato dai Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della stazione Carabinieri di Paola hanno arrestato un 39enne di Scalea

Comunicato dei Carabinieri

Paola, sabato 29 ottobre 2016.

carabinieri-arrestoNel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della stazione Carabinieri di Paola hanno arrestato un 39enne di Scalea, celibe, disoccupato, sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, per rapina ai danni di un esercizio commerciale.
Erano da poco trascorse le due di pomeriggio quando entra in un esercizio commerciale in pieno centro a Paola un uomo che, sin da subito, si è dimostrato poco interessato agli acquisti. L’uomo infatti si è diretto verso del commesso, nonché titolare del negozio, lo ha dapprima minacciato di farsi consegnare i soldi, poi successivamente lo ha più volte colpito a pugni in faccia e, poi, ha rapinato la somma di 200 euro contanti presenti in una borsa accanto al registratore di cassa. L’uomo, recuperata una stampella che aveva lasciato fuori il negozio, si è allontanato di lena per le vie del centro. Il titolare del negozio, subita la rapina, ha chiamato i Carabinieri della Compagnia di Paola per denunciare l’episodio; sul posto si è portata immediatamente una pattuglia della Stazione Carabinieri di Paola che ha raccolto le prime informazioni sul rapinatore e diramato un identikit dello stesso. La immediata nota di ricerca del rapinatore è giunta anche ai Carabinieri che effettuano servizio di assistenza alle aule giudiziarie presso il Tribunale di Paola. I militari nel Tribunale hanno riconosciuto tra le persone presenti nel palazzo di Giustizia l’uomo presunto autore della rapina:  vi era esatta infatti corrispondenza fisica, nei vestiti, nonché il particolare della stampella. Il soggetto in questione era in Tribunale con il suo avvocato in attesa che venisse celebrato il processo penale che lo vedeva come imputato. L’uomo è stato pertanto arrestato dai carabinieri della locale stazione e condotto nella caserma di Paola per i necessari approfondimenti della vicenda. Successivamente è stato tradotto nel carcere di Paola in attesa di giudizio. Dovrà rispondere di rapina ai danni di esercizio commerciale.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>