...


Migranti, servono cibi solo a lunga conservazione e non deperibili

Continua la gara di solidarietà per i minori non accompagnati che da mercoledì scorso 25 ottobre sono a Saracena nel cosentino

La Redazione

Saracena (Cs), martedì 01 novembre 2016.

boniface-don-leone_santa-maria-del-gamioContinua la gara di solidarietà per i minori non accompagnati che da mercoledì scorso (25 ottobre) sono ospitati in un appartamento della canonica della Chiesa di Santa Maria del Gamio.

È quanto fanno sapere gli uffici comunali invitando la cittadinanza a non consegnare cibi deperibili.

Sono 22, 9 femmine e 13 maschi, di età compresa tra i 12 ed i 18 anni, i minori non accompagnati, tra quelli approdati nel decimo sbarco al Porto di Corigliano (sabato 8 ottobre), accolti dall’Amministrazione Comunale e da Don Leone Boniface Parroco.

I cibi sigillati e a lunga conservazione possono essere consegnati all’ufficio dei servizi sociali, al primo piano del Palazzo di Città.

1 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *