...


Festa della Primavera, l’IIS di Spezzano festeggia in musica

Torna la “Festa della Primavera” nella scuola di Spezzano Albanese

La Redazione

Spezzano Albanese, martedì 21 marzo 2017.

spezzano albaneseTorna la “Festa della Primavera” nella scuola di Spezzano Albanese che, il prossimo venerdì 24 marzo, celebrerĂ  l’evento con grande entusiasmo. Fervono i preparativi, dunque, per la manifestazione che vede coinvolti iragazzi non solo dell’Istituto d’Istruzione Superiore – Liceo Scientifico e IstitutoProfessionale Agrario – di Spezzano ma anche gli studenti dell’Istituto Comprensivolocale e quelli dell’orchestra sinfonica “Magna Grecia” degli Istituti Comprensivi “G.da Fiore” di Isola Capo Rizzuto e “Don Milani” di Crotone, che allieteranno l’evento con brani musicali d’autore. La giornata, che sarĂ  articolata in vari momenti, prevede una fase di dibattito coordinato dal giornalista Emanuele Armentano, la cui introduzione sarĂ  del Presidente del VI Comitato Bcc Mediocrati Giuseppe Toscano. I saluti saranno affidati al dirigente dell’IIS Francesco Talarico, alla dirigente dell’IC spezzanese Rosina Costabile, al sindaco Ferdinando Nociti. Per l’occasione interverranno sul tema della primavera, da angolazioni diverse, con riferimento all’ecologia, al naturalismo, all’ambientalismo, al territorio locale, Giancarlo Statti, docente Unical, Pietro Molinaro, Presidente Coldiretti Calabria, Klaus Algieri, Presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Carolina Rita Laurenzano, dell’associazione Auser di Rossano, Giovanni Misasi, Consigliere nazionale dell’Ordine dei Biologi, Agostino Brusco, Direttore delle Riserve Naturali Tarsia, e Nicola Paldino, presidente della Bcc Mediocrati.
Al termine del dibattito ci sarĂ  un momento conviviale per tutti, con la degustazione di piatti della tradizione locale. Nel corso della mattinata, inoltre, sarĂ  piantato un albero, simbolo della rinascita e del ciclico rinnovo delle stagioni.

1 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *