...


La riviera dei cedri, ospita il campionato Italiano di scacchi a squadre Under 16

Presentata alla Bit di Milano, la prossima edizione del Campionato Italiano di scacchi a squadre Under 16, che si terrà a Scalea dal 2 al 5 novembre

La Redazione

Scalea, giovedì 06 aprile 2017.

La riviera dei cedri ospita il campionato Italiano di scacchi a squadre Under 162Presentata alla Bit di Milano la prossima edizione del Campionato Italiano di scacchi a squadre Under 16, che si terrà a Scalea dal 2 al 5 novembre.

Si tratta di un importante evento nazionale organizzato dalla FSI – Federazione Scacchistica Italiana al quale partecipano giovani scacchisti provenienti da tutte le regione italiane.

L’edizione di quest’anno è stata affidata all’Arca, associazione che da anni organizza il Festival Internazionale di scacchi Riviera dei Cedri e che ha conquistato la fiducia della federazione, grazie alla sua capacità di fare rete e organizzare eventi di qualità.

La notizia è stata data alla Bit di Milano, nel corso della conferenza stampa tenuta da Angelo Napolitano, presidente Arca; da Giancarlo Formica, presidente del consorzio di operatori turistici Ecotur; da Mario Oliverio, presidente della Regione Calabria; dal segretario generale della FSI Mauro Fiori e dal direttore dell’Enit Giovanni Bastianelli.

” Vi ringrazio per il lavoro che portate avanti –  ha dichiarato il presidente Oliverio dLa riviera dei cedri ospita il campionato Italiano di scacchi a squadre Under 161urante la conferenza stampa – questo é un altro esempio di come dal basso, gli imprenditori e gli operatori che lavorano possono produrre importanti e significativi risultati. Conosco bene questa esperienza, abbiamo avuto già modo di incontrarci e di discutere anche di progetti innovativi, come il turismo accessibile e l’abbattimento delle barriere.  Permettetemi di dire che qui c’è un esempio di come anche un’imprenditoria sana, un’imprenditoria che non è alimentata dalla cultura dell’attesa ma che sta in campo, può dare risultati significativi.  Siamo in presenza di imprenditori che nella loro esperienza hanno raggiunto risultati significativi, che sono punti di riferimento ed hanno la capacità di guardare oltre e  di intercettare le potenzialità sulle quali puntare.  Grazie per il lavoro che portate avanti”.

Nel mese di novembre i partecipanti all’evento potranno raggiungere la sede di gioco del Campionato nazionale di scacchi a squadre Under 16 in treno. Inoltre, grazie all’accordo di Ecotur con Trenitalia, è possibile  raggiungere la Riviera dei Cedri anche per i passeggeri con mobilità ridotta. Infatti, dallo scorso anno, sono presenti alla stazione di Scalea, navette attrezzate e sollevatori che consentono il trasferimento dagli alberghi e l’accesso ai treni anche per chi viaggia in carrozzina.

“Questo è il nostro modo di fare turismo sostenibile e accessibile, sottolineano Angelo Napolitano e Giancarlo Formica, che si tratti di un evento o di viaggio di piacere, abbiamo arricchito la nostra offerta turistica con servizi e attività che consentono di scoprire e apprezzare la nostra terra. Itinerari culturali, ambientali, gastronomici costituiscono le nostre nuove proposte di viaggio in Calabria nella Riviera dei Cedri.”

Al termine della conferenza stampa è stato annunciato dai presidenti di ECOtur ed Arca il prossimo appuntamento in programma a Orsomarso il 20 aprile: il convegno su “I turismi, sport e natura nel Parco nazionale del Pollino, tra i fiumi Lao e Argentino” al quale hanno già confermato la loro partecipazione il presidente Oliverio e il Presidente del Parco Nazionale del Pollino Pappaterra.

Salva



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>