...


Tornano le feste, il divertimento, nella spaziosa Piazza Condoleo di Scandale

Sollecitazioni al Sindaco per Piazza Condoleo, un po’ trascurata

La Redazione

Scandale, lunedì 17 luglio 2017.

Tornano le feste, il divertimento, nella spaziosa Piazza Condoleo di Scandale (3)Ma questa volta a proporre questa interessante serata (L’Alter Festa: la Festa di Scandale e provincia) non è stato né il Comune di Scandale (che ha però dato il suo Patrocinio), né la Pro Loco di Scandale (che però ha collaborato all’evento), ma la società Altercom Italia srl – BluLink, azienda nata a Scandale che opera da cinque anni (dal 2012) nel campo delle telecomunicazioni, dei collegamenti ad internet via parabola ed altro.
I ragazzi, un po’ cresciuti, di Altercom – BluLink, hanno fatto proprio un bel lavoro: tutto era organizzato nei minimi dettagli: dalla presenza di vari stand con prodotti artigianali e, soprattutto, locali.
Tornano le feste, il divertimento, nella spaziosa Piazza Condoleo di Scandale (6)Solo per fare un esempio, lo scarico a terra dell’elettricità per un piccolo impianto volante che copriva l’illuminazione degli stand (non quello del palco grande dove dopo si sarebbero esibite le cover band, sia ben inteso) io non lo avevo visto nemmeno in feste molto più grandi.
Non erano organizzatori ma è stato utile il supporto della Pro Loco di Scandale.
Rivedere in piazza gente come Teresa De Paola e famiglia, Carmine Scalise e tanti altri è sempre una gioia, in attesa che qualcuno decida di riprendere in mano quella Pro Loco con alle spalle, se non andiamo errati quasi 10 edizioni della Sagra del Fico d’India, che aveva superato i confini regionali, e tante altre iniziative.
Tornano le feste, il divertimento, nella spaziosa Piazza Condoleo di Scandale (7)Erano poi presenti alcuni stand di attivitĂ  commerciali “particolari” di Scandale: dall’olio extra extra Vergine d’ulivo (e super premiato) di Giuseppe Maida, alle lumache di Corazzo della signora Giovanna Bitonti (che ha oro in mano ed ancora non lo sa), passando per il pane Rizzuto, la liquirizia Sellaro, i formaggi Ritelli, il miele De Biase, la carne Bomparola, i cochtail e non solo del Bar Manhattan ed i dolci di Gelsomino ed altro.
Quasi come se Scandale potesse vivere di quello che produce senza avere bisogno di altro e degli altri.
Tornano le feste, il divertimento, nella spaziosa Piazza Condoleo di Scandale (5)Ad animare l’inizio della manifestazione, iniziata intorno alle 18, sono state alcune attrazioni per i più piccoli: i trucca bimbi (così la piazza si è riempita di bimbi truccati nei modi più svariati), i trampolieri che avranno macinato chilometri andando avanti ed indietro nella piazza per far divertire i bambini più piccoli o fare con essi una foto o un selfie, lassù dove la temperatura era un grado in meno, e poi, quando cominciava a fare buio, ecco apparire mangiafuoco e quindi lo spettacolo molto apprezzato (da grandi e bambini, anche se per motivi diversi!) di una bella maga.
Hanno partecipato alla manifestazione anche alcuni rappresentanti della Polizia Ambientale (che ha una convenzione col Comune di Scandale) e sono state notate alcune magliette della Croce Rossa Italiana.
Tornano le feste, il divertimento, nella spaziosa Piazza Condoleo di Scandale (2)La serata è stata coperta dalla diretta provinciale di Radio Movida di Crotone ed è stata presentata da Teresa De Paola e Michele Lettieri che hanno scandito dal palco i vari momenti.
Prima del clou della serata sul palco sono saliti anche alcuni ragazzi dell’Associazione “Musica x sempre” del presidente Gianni Carvelli.
Hanno cantato: Mattia Mattace, Elisa Lucà, Nicola Mattace, Desirè Scicchitano, Teresa Lucà e Vincenzo Carvelli.
Tornano le feste, il divertimento, nella spaziosa Piazza Condoleo di Scandale (4)E’ stato quindi il tempo per lo spettacolo “I Romantici e Libera” con le cover band di Emma Marrone e dei Modà: un gruppo, due cantanti, tante belle e già conosciute canzoni; un’idea niente male! Dalila Nucera e Nazzareno Catalano (questi i nomi veri dei cantanti in scena) durante la loro esibizione hanno proposto anche alcuni loro inediti. E se son fiori…
Al termine della serata, Matteo, uno dei responsabili dell’Altercom ha dichiarato: “Ringrazio di cuore chiunque abbia contribuito con la propria presenza, con il proprio lavoro o comunque con la sua partecipazione, alla buona riuscita della Alter Festa. Non so se sarà una prima edizione o un evento fine a se stesso, senza seguito, ma in ogni caso è stata una bella esperienza. Ancora grazie”.
Rosario Rizzuto

11 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *