...


Al via i lavori della nuova SS106 in Calabria

Risultato storico per la calabria, segna l’avvio dell’ingresso, nella nostra regione, della nuova s.s.106 già esistente in puglia e basilicata

La Redazione

Calopezzati, mercoledì 19 luglio 2017.

Al via i lavori della nuova SS106 in CalabriaIl CIPE pubblica sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana la Delibera n.41 per la Nuova 106
Delibera pubblicata in G.U.
Risultato storico per la calabria, segna l’avvio dell’ingresso, nella nostra regione, della nuova s.s.106 già esistente in puglia e basilicata. Felicità per il direttivo dell’associazione risultato dedicato alle vittime della s.s.106 nell’alto jonio cosentino ed alle famiglie. I lavori partiranno da sibari.

Nella mattina di ieri l’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” ha ricevuto finalmente dall’Ufficio del Segretariato del CIPE e Coordinamento Generale la Delibera CIPE Numero 41 del 10 agosto 2016 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sottoscritta dal Segretario On. Luca Lotti e dal Presidente Matteo Renzi, registrata dalla Corte dei Conti in data 10 luglio 2017.

Al via i lavori della nuova SS106 in Calabria1Tale atto, sancisce di fatto l’approvazione e l’avvio dei lavori di ammodernamento della Nuova S.S.106 tra Sibari e Roseto capo Spulico e nello specifico il 1° Stralcio Sibari-Trebisacce. Si tratta di una infrastruttura che determinerĂ  l’investimento di 1,2 miliardi di euro per la realizzazione delle quattro corsie che da Sibari si uniranno a Taranto nel tratto Pugliese e Lucano giĂ  ammodernati.

Per giovedì 20 luglio, alle ore 15,30, sono attesi presso il Ministero delle Infrastrutture i sindaci dell’alto jonio cosentino insieme al Presidente della Regione Calabria On. Mario Gerardo Oliverio convocati a Roma dal Direttore Generale, Arch. Ornella Segnalini, per la comunicazione ufficiale e per la presentazione del progetto del 2° Stralcio.

Subito dopo, il 28 luglio, è già fissato a Roma la Seduca del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici che esprimerà un parere sul progetto del 2° Stralcio (peraltro non vincolante), e che vedrà certamente l’approvazione anche di questa seconda parte del progetto che costituirà l’allegato alla Delibera CIPE numero 41.

Il Direttivo dell’Associazione esprime felicitĂ  e soddisfazione: finalmente una notizia positiva per la Calabria tutta. La piĂą impostante infrastruttura prevista nei prossimi 10 anni nel Mezzogiorno d’Italia oltre a garantire sicurezza per tutti gli automobilisti risolverĂ  anche problemi atavici di comunicazione, darĂ  un forte impulso all’economia ed alla occupazione della nostra regione. I lavori, che saranno avviati entro pochissimi mesi, partiranno da Sibari (innesto 534) .

Un ottimo risultato, per il raggiungimento del quale, il Direttivo dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” si è battuta tenacemente e che dedica alla memoria delle vittime della S.S.106 nell’alto jonio cosentino ed alle loro Famiglie che oggi, finalmente, grazie all’avvio di questa opera possono ottenere la certezza che quanto accaduto ai loro cari non accadrà mai più ad altri.

La delibera cipe n.41 del 10 agosto 2016



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 Responses to Al via i lavori della nuova SS106 in Calabria

  1. FRANCESCO Rispondi

    20 luglio 2017 at 12:57

    Ma, Crotone non esiste?

  2. Salvatore Rispondi

    19 luglio 2017 at 23:33

    Spero si realizzi l’opera
    E pure il mega lotto 6 che quello che porta da simeri-a crotone .
    Concordo con Giorgio nel post precedente
    Sull aeroporto di crotone
    Una struttura del genere chiusa ,
    E il fallimento della politica in Calabria

  3. giorgio Rispondi

    19 luglio 2017 at 19:19

    Siete così fiduciosi nella realizzazione della nuova 106 jonica? Vedrete che i cartelli che pubblicizzano la realizzazione della nuova strada saranno presenti per decenni senza fare nulla.Vedasi aeroporto di Crotone tante parole e nessun fatto concreto!!!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>