...


Una squadra di 60 bimbi per la colonia estiva a Mandatoriccio

Donnici: esperienza educativa importante. Esecutivo continua ad investire in sociale

La Redazione

Mandatoriccio, giovedì 20 luglio 2017.

Una squadra di 60 bimbi per la colonia estiva a Mandatoriccio (12)Sociale, 60 bambini di età compresa tra gli 8 ed i 13 anni. Una squadra festosa, armato di protezione solare, costume da bagno, palette, secchielli e salvagenti e tanta voglia di divertirsi, pronto a prendere parte alle attività promosse nell’ambito dell’attesa e sempre più partecipata colonia estiva. Stamani (mercoledì 19) la partenza per il mare a bordo degli scuolabus.

Il Sindaco Angelo DONNICI ha incontrato e salutato uno ad uno, nella storica e centralissima Piazza XX Settembre i piccoli villeggianti augurando loro buone vacanze e buon divertimento. Questa nuova edizione, promossa dall’Amministrazione Comunale, si avvale della collaborazione della società cooperativa onlus rossanese MAYA di Teresa RENZO il cui staff assisterà gli alunni.

Sin dal nostro insediamento – dichiara DONNICI – abbiamo inteso investire nel progetto della colonia estiva credendo nella forte valenza educativa e sociale che esperienze di questo genere possono rappresentare nella formazione dei piĂą piccoli. Attraverso le attivitĂ  ludico-didattiche – è questa la forza del programma – si offre un’occasione di crescita, di socializzazione e di stimolo a relazionarsi con gli altri. La Colonia rappresenta, inoltre, un aiuto per le famiglie con genitori lavoratori che, con la chiusura delle scuole, non possono occuparsi direttamente dei propri figli.

Le attivitĂ  della Colonia saranno ospitate per i prossimi 15 giorni dal Lido RE ARTĂ™ di Riccardo GRECO e dal camping villaggio DA MARIO, di Mario LAVORATO.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>