...


Un fiore anzichè spazzatura, rendiamo bella la nostra Crotone

Dopo due giorni di presidio, noi attivisti del meetup Amici Beppe Grillo Crotone speriamo di essere riusciti a piantare il seme della bellezza in quell’angolo del centro storico

La Redazione

Crotone, giovedì 10 agosto 2017.

Un fiore anzicheÌ€ spazzatura, rendiamo bella la nostra Crotone (2)Dopo due giorni di presidio, noi attivisti del meetup Amici Beppe Grillo Crotone speriamo di essere riusciti a piantare il seme della bellezza in quell’angolo del centro storico dove, proprio accanto alle ‘mura bizantine’ (VI secolo d.C.), in tanti abbandonavano solo spazzatura.

In due giorni abbiamo incontrato e ci siamo confrontati con tanti cittadini del centro storico e non, che hanno apprezzato l’iniziativa.
Abbiamo raccolto le loro istanze ed avanzato le nostre proposte.

Sono state avviate due raccolte di firme.
La prima, proposta dai cittadini, per chiedere che almeno uno dei due bidoni presenti in via Vittorio Veneto venga riposizionato nei pressi di piazza Immacolata, più facilmente raggiungibile dagli anziani, in attesa che venga avviata la raccolta differenziata.
Un fiore anzichè spazzatura, rendiamo bella la nostra Crotone (1)La seconda, proposta da noi, per chiedere che la raccolta differenziata porta a porta parta proprio dal centro storico.
Entrambe saranno consegnate ai portavoce del M5S Ilario Sorgiovanni ed Andrea Correggia, per essere portate all’attenzione dell’Amministrazione Comunale.

Dobbiamo far si che Crotone sia bella ed accogliente, altrimenti a nulla potranno servire aeroporto, stazione, porto o 106.
Tutti dobbiamo tenere di più alla nostra città e contribuire affinché sia bella e pulita.

Noi cerchiamo di farlo e di essere da esempio
Non demorderemo e non molleremo



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

One Response to Un fiore anzichè spazzatura, rendiamo bella la nostra Crotone

  1. De Simone Francesco Rispondi

    10 agosto 2017 at 09:00

    Raccolta porta a porta? un vero fallimento. Provateci e vi renderete conto di quanto sia complesso gestirla e di quanti avranno cura di rispettarla. Ciro’ Marina, specialmente d’estate, è invasa dai rifiuti umidi tutta la giornata. Poi ci pensano i cani randagi e il vento a peggiorare la situazione.
    Per questa categoria di rifiuto ci vuole il cassonetto. Nessuno è disposto a tenersi in casa l’umido tutta la giornata e aspettare che arrivino le sette del mattino per tirarla fuori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>