...


Bimbo di 18 mesi annega in una piscina gonfiabile nel giardino di casa

Sul luogo sono subito arrivati i sanitari del 118 che hanno provato a rianimare il piccolo ma tutti i tentativi sono stati inutili

La Redazione

Lamezia Terme, giovedì 31 agosto 2017.

ambulanza2Un momento di distrazione e Antonio, un bimbo di 18 mesi è annegato ieri, mercoledì 30 agosto, nella piscina gonfiabile che la famiglia aveva installato nel giardino della propria casa di località Marinella di Lamezia Terme.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno provato a rianimare il piccolo ma tutti i tentativi sono stati inutili e Antonio non ce l’ha fatta.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Sant’Eufemia, il bimbo fosse in compagnia del papĂ  e della mamma e che stesse trascorrendo il pomeriggio in giardino, un attimo di distrazione sarebbe sfuggito al controllo dei genitori scivolando all’interno della piscina. Sono stati i genitori a lanciare l’allarme e chiamare il 118.

Sull’accaduto hanno avviato le indagini i carabinieri di Sant’Eufemia. La piscina gonfiabile è stata posta sotto sequestro. Il magistrato di turno, dopo l’esame del medico legale, non ravvisando responsabilità, ha consegnato la piccola salma ai genitori.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>