...


Celebrati i primi 25 anni del calcio che conta a Pallagorio

Una squadra amata dai suoi tantissimi tifosi ultrĂ , tutti presenti in piazza a rivolgere il loro sostegno ai giocatori e a incitare mister Ettore Bonanno e il presidente Franco Pontieri

La Redazione

Pallagorio, sabato 09 settembre 2017.

foto gruppo esordienti e pulcini US PallagorioEra il 1992, quando per la prima volta, l’US Pallagorio Calcio affondava i tacchetti nella terra battuta del campo sportivo del suggestivo borgo arbereshe, dando inizio a una storia che mescola polvere e sudore in un percorso che dura ormai da 25 anni.

E mai divisa ha unito di più un paese in un’esperienza che prosegue con sacrifici ma anche con tanto entusiasmo sui campi di calcio della provincia crotonese.

Un gruppo coeso di atleti e campioni in erba, una vera famiglia, “come spesso si è sentito dire da più parti nella partecipatissima serata celebrativa”, e una dirigenza e uno staff che non si è mai arreso dinanzi alle tante difficoltà vissute sul campo e non, affrontate sempre con grande professionalità che oggi registra l’ingresso della compagine in Prima Categoria.

foto gruppo prima squadra US PallagorioUna squadra amata dai suoi tantissimi tifosi ultrĂ , tutti presenti in piazza a rivolgere il loro sostegno ai giocatori e a incitare mister Ettore Bonanno e il presidente Franco Pontieri a regalare al popolo bianco-blu nuovi successi, continuando a raggiungere nuovi traguardi e offrendo obiettivi piĂą importanti a una comunitĂ  profondamente innamorata dei propri beniamini.

In questo primo quarto di secolo di sua vita sociale, il calcio a Pallagorio non ha rappresentato solo un’amichevole prova all’interno di una comunità o di un territorio, ma si è identificato e proposto in una concreta opportunità dal grande valore umano e sportivo, riuscendo a portare tanti ragazzi che giocavano a pallone per strada a essere inseriti in una vera squadra, fatta di regole, sacrifici, condivisione e amicizia, ma soprattutto di tanta passione per lo sport più amato e praticato.

Ed ecco che, in un’epoca e in una società dove si impone sempre più il valore dell’individualità, in questo angolo sano del territorio crotonese, il calcio è riuscito a diventare un luogo di coesione e di partecipazione collettiva.

La compagine calcistica di Pallagorio, per quanto sia ancora in un forma societaria in crescita, viene riconosciuta come altamente qualificata e professionale per riuscire a insegnare ogni giorno, di allenamento in allenamento, di partita in partita, il rispetto per l’altro, sviluppando la personalità e la coscienza individuale e collettiva di chi vi partecipa.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>