...


Ciro’, approvato progetto di informatizzazione dei musei cittadini

Presentato dal Comune con il partenariato dell’Istituto Omnicomprensivo Luigi Lilio

LaRedazione

CIRO', sabato 09 settembre 2017.

palazzo dei museiL’anno scolastico 2017/2018 per l’Istituto Omnicomprensivo Luigi Lilio di Cirò apre con un grande successo, l’approvazione del progetto INSTALLAZIONE INFORMATICA PER I MUSEI DI CIRÒ DALLA NASCITA DELLA CIVILTÀ AL DOMINIO DEL TEMPO DI LILIO presentato dal Comune di Cirò con il partenariato della nostra scuola nell’ambito dell’Avviso Pubblico del Dipartimento Turismo e Beni Culturali della Regione Calabria (Bando Cultura 2017). Lo rende noto il Dirigente Scolastico, prof.ssa Serafina Rita Anania, che da sempre ha valorizzato e creduto nella sinergia con le Istituzioni al fine di promuovere la crescita formativa e culturale dell’intera comunità.

La proposta progettuale, risultata 2° a livello regionale nella sua graduatoria, nasce dal lavoro di Alternanza Scuola Lavoro degli studenti del triennio del Liceo Ilio Adorisio che lo scorso anno si è sviluppato in tre diversi percorsi posti in essere iniziando dal Percorso “Recupero degli Archivi Storici” realizzato con l’Accademia Templare di Cirò Marina, in qualitĂ  di soggetto attuatore e la preziosa partnership dei Comuni di Cirò, Umbriatico e Cirò Marina; sempre rimanendo in ambito di promozione e valorizzazione delle risorse locali, gli altri percorsi “ICT e Social Media Marketing” e “Marketing e Valorizzazione del territorio attraverso le nuove tecnologie” sono stati realizzati dall’Associazione Education & Training insieme all’Azienda Engilab (soggetto attuatore) di Crotone.

In occasione della manifestazione finale di Alternanza Scuola Lavoro, svoltasi lo scorso 31 Maggio nell’Auditorium della scuola, con la presenza del prof. Giuseppe Pisano e del Direttore Enzo Valenti dell’Accademia Templari, del dott. Francesco Pignatelli dell’Azienda Engilab, partners dei diversi percorsi, il Sindaco uscente del Comune di Cirò, Avv. Mario Caruso, entusiasmato dalle grandi potenzialità e dalla passione per il territorio degli studenti coinvolti, ha  proposto alla Dirigente di concretizzare il lavoro svolto in un progetto  di potenziamento delle strutture museali presenti a Cirò e da presentare alla Regione Calabria in occasione dell’apertura del Bando Cultura 2017.

La Dirigente Scolastica, accogliendo subito l’invito del Sindaco, ha incaricato e seguito lo staff di progettazione coordinato dalla prof. Rosaria Frustillo e dal prof. Francesco Pignatelli per l’elaborazione di una proposta progettuale che insieme al prezioso contributo del prof. Francesco Vizza, Direttore Artistico del Polo Museale di Cirò, ha portato alla materializzazione di un “sogno” nel quale gli studenti del nostro Liceo avevano creduto: rendere moderni i nostri Musei.

Il progetto “Installazione informatica per i Musei di Cirò: dalla nascita della civiltà al dominio del tempo di Luigi Lilio” nasce dall’esigenza di valorizzare il patrimonio museale rivisitando in un’ottica multimediale accessibile l’apparato comunicativo del percorso didattico- divulgativo, sulla base dell’esposizione esistente e delle tematiche comunicate dal percorso attuale, al fine di rinnovare l’offerta museale.

Con il rinnovo del consiglio comunale, il nuovo Sindaco, l’Avv. Francesco Paletta e la sua giunta, ha continuato a lavorare sul progetto nato per volontà dell’ex Sindaco, l’Avv. Mario Caruso, sempre attento alle esigenze dei suoi concittadini e con un occhio di riguardo verso quei giovani che rappresentano il futuro dell’intera comunità.

Infine, la Dirigente Scolastica professoressa Rita Anania, comunica che il progetto posto in essere si presta al futuro consolidamento dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro già avviati dal nostro Istituto e augura una sempre proficua collaborazione con l’Amministrazione comunale.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

One Response to Ciro’, approvato progetto di informatizzazione dei musei cittadini

  1. Enzo Valente Rispondi

    19 settembre 2017 at 22:31

    E’ sempre un vero Piacere ed un Onore, per l’Accademia Templare Sez. “San Francesco di Assisi” di Cirò Marina, collaborare con le scuole e confrontarsi con grossi progetti quali l’Alternanza Scuola – Lavoro.
    I frutti di un anno, quello appena trascorso, duro ma proficuo, stanno per essere raccolti; infatti, il progetto di ammodernamento e informatizzazione del museo dedicato a Luigi Lilio di Cirò nasce e si sviluppa proprio da Alternanza Scuola – Lavoro.
    Grazie alla Dirigente dell’Istituto Luigi Lilio , Prof. Rita Anania, per aver accolto, fin da subito la sfida del progetto e per aver creduto nelle buone capacitĂ  degli studenti; ma, anche grazie all’Amministrazione Comunale di Cirò per aver implementato quanto dagli studenti progettato.
    Alternanza Scuola – Lavoro, permette a tutti gli studenti di accostarsi fin da subito al mondo del lavoro e da la possibilità di capire alle nuove generazione quali sono i canoni dettati dalla società moderna, di capire che il lavoro è esistente e non bisogna emigrare per fare fortuna ma che bisogna reinventarsi per stare al passo con i tempi.
    E’ questo lo scopo di Alternanza Scuola – Lavoro, creare nuove generazioni dedite ed impegnate al lavoro moderno. L’accademia Templare è pronta a continuare quanto iniziato ed a cimentarsi a nuovi progetti.
    Il Direttore della Sezione
    Enzo Valente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>