...


Primo Memorial Tennis “Gianfranco Riga” a Crotone

Angela Scarfò e Gabriele Alfieri sono i vincitori del Sesto trofeo “CittĂ  di Crotone”, primo Memorial “Gianfranco Riga”, organizzato dal Tennis Club Crotone.

La Redazione

Crotone, sabato 09 settembre 2017.
Primo Memorial Tennis Gianfranco Riga a Crotone (1)“Era da tempo – hanno rimarcato gli organizzatori Cristiano Borò e Manuela Cimino – che pensavamo ad un modo per ricordare Gianfranco Riga, grande appassionato di tennis e buonissimo giocatore, scomparso prematuramente nel febbraio di due anni fa. E nulla ci è sembrato piĂą adatto che intitolargli questo torneo”. A premiare la vincitrice del torneo femminile è stata Elisabetta Riga, figlia dell’editore di Video Calabria, e tennista talentuosa anche lei. La vittoria per Angela Scarfò – che partiva da grande favorita – è arrivata al termine di un match senza storia, in cui la numero uno del tabellone femminile ha superato la giovanissima Martina Silipo 6-1; 6-1. “Vincere nella mia cittĂ , è sempre bello ed emozionante – ha detto – Cercherò di continuare a giocare anche adesso che partirò per l’UniversitĂ ”.
Molto piĂą combattuta la finale maschile, durata quasi quattro ore. Gabriele Alfieri, da Catanzaro, l’ha spuntata vincendo il primo set al tie-break su Giancarlo Zurzolo, cedendo il secondo parziale sempre al tie-break, e infine aggiudicandosi il terzo e decisivo set per 6-3. “Giancarlo è stato bravissimo – ha detto, sportivamente, il vincitore – abbiamo dato vita ad un incontro bello e difficile. Sono contento della vittoria e faccio i complimenti sl mio avversario che è sempre molto sportivo. Ora ci prepariamo agli spareggi coi nostri rispettivi club, in cui forse saremo avversari”.
Primo Memorial Tennis Gianfranco Riga a Crotone (2)A premiarlo è stato il presidente del comitato calabrese della Federtennis Joe Lappano, che di Gianfranco Riga era molto amico. “Ricordare Gianfranco – ha detto, commosso, dopo aver premiato il vincitore – va al di lĂ  di qualsiasi manifestazione sportiva. Gianfranco merita questo, ma merita molto di piĂą, per la straordinaria e grande passione che ha sempre avuto per il nostro sport. Ci è stato molto vicino, e il suo impegno nella promozione del nostro sport stava iniziando a dare i suoi frutti. Di questo noi gli saremo eternamente grati”
Anche i premi sono stati realizzati da un grande amico di Gianfranco Riga, Michele Affidato


image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>