...


Ben 15 rappresentanti di Vinarius incontrano il Cirò

Da domenica a martedì 15 rappresentanti di Vinarius, l’Associazione delle Enoteche italiane, si sono ritrovati nella terra del Cirò

La Redazione

Cirò Marina, giovedì 14 settembre 2017.

Ben 15 rappresentanti di Vinarius incontrano il CiroĚ€ (2)Da domenica a martedì ben 15 rappresentanti di Vinarius, l’associazione delle enoteche italiane, si sono ritrovati nella terra del Cirò per conoscere da vicino la produzione, i vignaioli, le aziende storiche ed i giovani che che guidano la rivoluzione ed il fermento del vino calabro.

Guidati da Andrea Terraneo, presidente del sodalizio, sono stati accolti dal consorzio vitivinicolo di Cirò, presieduto da Raffaele Librandi. Un viaggio intenso ed emozionante nelle vigne, tra le cantine storiche, incontrando i testimonial del vino cirotano e le nuove leve tutti uniti da uno spirito di collaborazione e «volontà di lavorare in gruppo che ci ha colpito» racconta il presidente di Vinarius.
Sinergia e positivitĂ  che si ritrovano nei vini, sicuramente diversi rispetto al passato, e che hanno vissuto una «evoluzione» che li rende «appetibili sul mercato e per il consumatore». Il resto l’ha fatta l’accoglienza in stile calabro ed il territorio che ha sopreso per le sue vigne ordinate quasi in maniera maniacale.
Un cammino intrapreso che è la strada giusta per comunicare la Calabria del vino che affascina e attrae per interesse e produzioni gli operatori del settore.
Per Raffaele Librandi, presidente del Consorzio di Cirò e Melissa, una «opportunitĂ  importante» la presenza dei soci di Vinarius sul territorio – ha spiegato – per far conoscere agli operatori delle piĂą prestigiose enoteche italiane un vino non certo di facile approccio, ma dalla marcata identitĂ . Il primo tassello di una serie di iniziative da portare avanti proprio con Vinarius che prossimamente ritornerĂ  in Calabria con altri soci e che organizzerĂ  in 100 enoteche italiane la settimana del vino calabrese. Nel corso dello stage i soci di Vinarius hanno incontrato le aziende Librandi, Ippolito, ‘A Vita, Scala, Calabretta, Sergio Arcuri, Tenuta del Conte, Dell’Aquila. 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>