...


Cirò Marina, meno 2 giorni alla Convention delle Città del Vino

Leonardo Gentile: sinergia valore aggiunto. Full immersion emozionale in Terroir Cirò Doc

La Redazione

Cirò Marina, martedì 19 settembre 2017.
Leonardo Gentile

Leonardo Gentile

Il valore aggiunto all’evento itinerante promosso dal prestigioso ed importante sodalizio nazionale in questo territorio è rappresentato da quella sinergia che il mondo dell’associazionismo e della scuola, la rete di imprenditori, le istituzioni locali e regionali e le cantine, portatrici sane di identità, storia, tradizioni, cultura e conoscenze, sono stati capaci di mettere in rete.

È quanto dichiara il consigliere comunale di Cirò Marina delegato ai rapporti con l’Associazione Città del Vino Leonardo GENTILE esprimendo soddisfazione per il lavoro portato avanti per garantire il massimo dell’efficienza e dell’accoglienza agli Amministratori Comunali delle Città del Vino, sodalizio che compie quest’anno i suoi primi 30 anni di attività, e che conta più di 500 comuni associati, ai giornalisti e agli esperti che faranno tappa nel territorio, GIOVEDÃŒ 21 a MELISSA dove si terrà la cerimonia di apertura dell’evento, VENERDÃŒ 22 a CIRÃ’ MARINA che ospiterà il simposio dedicato al TURISMO ENOGASTRONOMICO – LE TERRE DEL VINO NUOVE CITTÀ D’ARTE e SABATO 23 e DOMENICA 24 a CIRÃ’ dove si terrà l’assemblea generale dell’Associazione nazionale Città del Vino.

Dal FLAG – I Borghi Marinari dello Jonio a SLOW FOOD, da RECEVIN – la Rete Europea delle Città del Vino alla Camera di Commercio di Crotone, dal Consorzio di Tutela Vini Doc Cirò e Melissa al GAL Kroton, passando dall’istituto d’istruzione superiore di Cirò Marina intitolato a Giuseppe GANGALE, fino alla Provincia di Crotone e alla Regione Calabria e ai 3 Comuni protagonisti. – LA SQUADRA CHE STA A FIANCO AI 3 CPOMUNI  è questa.

Convention Nazionale Città del VinoGIORNALISTI ED ESPERTI ALLA SCOPERTA DEL TERROIR. Il press tour farà tappa a Cirò Marina presso la SENATORE VINI, la pluripremiata azienda dell’Unicorno e presso la TENUTA BARONI CAPOANO che tramanda questa tradizione da oltre 13 secoli; a Cirò da LIBRANDI passione e lavoro per il vino che si tramanda da 4 generazioni e alla TENUTA SANTORO per apprendere le fasi della lavorazione. Per passare poi alle escursioni nei territori del Cirotano tra i particolari vigneti storici affacciati sul mare; e assaporare i piatti della tradizione preparati da L’AQUILA D’ORO, Osteria Slow Food e l’agriturismo LA CATENA, di Cirò. Quello che si propone è una full immersion nel terroir del Cirò DOC e in quella rete produttiva del vino, strettamente legata al turismo enogastronomico sul quale tutto il crotonese punta ormai convintamente da anni. Un viaggio itinerante ed esperenziale alla scoperta del patrimonio paesaggistico e vitivinicolo capace di suscitare emozioni e suggestioni.

Da Graziano CAPPOLAGO DEL MONTE del settimanale VERO ad Elena BIANCO di FOOD & BEVERAGE e CONFIDENZE, da Carmen GUERRIERO di VINO E DINTORNI, LA VINIUM e ASA –Associazione Stampa Agroalimentare ad Annamaria DE LUCA di REPUBBLICA.IT, da Vincenzo PETRAGLIA della rivista BELL’ITALIA/IN VIAGGIO a Paolo ALCIATI di VINIBUONI.IT, il sito di Vini buoni d’Italia e Cibo Viaggiando. Ed ancora, da Enza D’AMATO inviata da Monaco di Baviera per TURISMODELGUSTO.IT a Ekaterina KOLOSAVA, collaboratrice di Svetlana TRUSHINIKOVA, passando da Rossella IANNONE, giornalista professionista, organizzatrice press tour, fino a Isabella BREGA, caporedattore di TOURING CLUB ITALIANO. – Sono, questi, soltanto alcuni dei giornalisti che, insieme ad esperti di fama nazionale parteciperanno alla quattro giorni. – Roberta MORISE ed Elisabetta GREGORACI calabresi e volti noti della TV sono le madrine d’eccezione dell’evento.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

One Response to Cirò Marina, meno 2 giorni alla Convention delle Città del Vino

  1. luigi Rispondi

    20 settembre 2017 at 22:46

    Gentile santo subito!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>