...


La borsa italiana del turismo religioso e naturalistico “Aurea”, domani in Calabria

La borsa italiana del turismo religioso e naturalistico “Aurea” torna,dal 27 al 30 settembre, per la sesta volta in Calabria

La Redazione

Paola, martedì 26 settembre 2017.

La borsa italiana del turismo religioso e naturalistico “Aurea”, domani in CalabriaLa borsa italiana del turismo religioso e naturalistico “Aurea” torna,dal 27 al 30 settembre, per la sesta volta in Calabria, in una versione rinnovata nel format ed arricchita di contenuti per garantire la massima efficacia.

Un evento giunto alla XII edizione, col patrocinio di Regione Calabria, CEI (Conferenza Episcopale Italiana, e ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo).

L’esordio domani, alle ore 10.30, al Santuario di San Francesco, a Paola, “Aurea 2017” – la Borsa del Turismo Religioso, Culturale e Naturalistico.

La manifestazione, patrocinata dalla Regione Calabria, dalla CEI, e dall’ENIT, che sin dal 2005 ha inserito Aurea nelle sue iniziative di fascia A, aprirà i battenti domani, nel Santuario di S. Francesco, a Paola, in provincia di Cosenza, alle 10.30, con un workshop internazionale. Alle 11.30 poi è in programma la cerimonia inaugurale con gli interventi di: Dorina Bianchi, Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Gerardo Mario Oliverio, Presidente della Regione Calabria, Mons. Mario Lusek, Direttore dell’Ufficio per la Pastorale del Tempo libero e Turismo della CEI, padre Gregorio Colatorti, rettore del Santuario di Paola, Roberto Perrotta, Sindaco di Paola, Giuseppe Bombino, coordinatore Federparchi Calabria. A coordinare i lavori sarà Maurizio Boiocchi, dottore di ricerca in marketing e comunicazione di impresa turistica IULM Milano e consulente Aurea per Spazio Eventi.

I principali appuntamenti di AUREA 2017, dunque, si svolgeranno presso la prestigiosa sede del Santuario di San Francesco di Paola, dando inizio ad un percorso di ampliamento e sviluppo di aree espositive, momenti di formazione e confronto.

Una nuova edizione della Borsa che allarga inoltre il suo raggio di azione ed apre le porte a nuovi segmenti turistici.

Non solo religione e natura, dunque, ma anche enogastronomia e cultura dei borghi: tanti aspetti di un’unica offerta ed in una sola manifestazione, coinvolgente e particolarmente adatta a stringere e coltivare relazioni.

“La Calabria sta giocando una partita fondamentale e il turismo religioso e quello naturalistico svolgono nel complesso dell’offerta un ruolo significativo – commenta il

Presidente della Regione Calabria, On. Mario Oliverio – A questi segmenti sono collegati fede, cultura, arte, natura, sport. Portano con sĂ© un turismo di qualitĂ . Aurea è diventato un appuntamento prestigioso, legato alla cittĂ  di Paola, proiettato a crescere nel tempo”.

Aurea 2017 non sarà più solo una borsa incentrata sul turismo religioso e naturalistico, ma si evolverà con l’obiettivo di diventare progressivamente una vera e propria Fiera del Turismo dando vita al nuovo Polo fieristico del Turismo nel Mezzogiorno. Di qui l’inserimento, accanto al turismo anche di focus sul turismo culturale, enogastronomico, con particolare attenzione alla cultura dei borghi e delle aree protette, confermando come arte e religione, spiritualità e natura, si intreccino in una straordinaria sequenza di opportunità per il turismo.

Altra Grande novità di Aurea 2017 è la partecipazione della Regione Sicilia, e di altri progetti riguardanti alcune regioni del Sud Italia, con l’obiettivo di ampliare la portata della manifestazione grazie alla partecipazione di operatori e enti pubblici e privati di altre regioni.

Anche quest’anno fulcro della manifestazione sarĂ  il workshop internazionale in programma domani, a partire dalle 10.30, con gli appuntamenti business to business che offrono una proficua opportunitĂ  di incontro tra buyer e seller internazionali, rappresentando un’irrinunciabile opportunitĂ  di business.

Dal 28 al 30 settembre gli operatori potranno partecipare a 2 educational tour che consentiranno loro di approfondire la conoscenza dell’offerta territoriale specifica. Gli itinerari individuati ad hoc permetteranno ai professionisti del settore di vivere in prima persona il territorio ospitante, la Regione Calabria.

Intanto in questi giorni sono in corso gli Info day, per illustrare agli operatori del settore le nuove proposte di AUREA 2017.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>