...


Gli Etnosound a marzo in Svizzera per un concerto organizzato dall’associazione Amici del Sud

L’associazione Amici del Sud, di Domat/Ems nel cantone Grigione in Svizzera è lieta di annunciare il concerto degli Etnosound che si terrà il 10 marzo 2018

La Redazione

Svizzera, lunedì 02 ottobre 2017.

Gli Etnosound a marzo in Svizzera per un concerto organizzato dall'associazione Amici del SudL’associazione Amici del Sud, di Domat/Ems nel cantone Grigione in Svizzera è lieta di annunciare il concerto degli Etnosound che si terrà il 10 marzo 2018 nella sala del Comune MEHRZWCKHALLE di Domat/Ems.

L’idea nasce su proposta del Sig. Francesco Figliuzzi e dalla moglie Claudia Castanò, unitamente ai soci Domenico e Giulia Castanò, durante la serata di grande successo tenutasi lo scorso 20 agosto in piazza a San Sostene Marina.

L’Associazione Amici del Sud, avvalendosi della professionalità e delle capacità organizzative di Teo Sinopoli, Presidente dell’A.P.S. Xenia Spettacoli, intende promuovere oltre confine la nostra grande tradizione musicale e la nostra cultura calabrese.

Gli EtnoSound nascono da un’idea di Leonardo Bonavita. Proprio lui che, durante la creazione di alcuni brani e animato da una grande passione per la musica popolare, decide di mettere in piedi il gruppo. Passano mesi e componenti, fino ad arrivare l’incontro con Domenico, Andrea, Gianluca ed infine Peppe (è questa la formazione che girerà ininterrottamente per le piazze ed i locali di tutta la Calabria e non solo).

Nel 2012 la pubblicazione del primo album, “Amuri Appena Natu”. Un disco fatto di testi e musiche inedite ma non solo, con all’interno la fortunata hit “Vorria Mu Moru”.

Il 2013, invece, vede l’arrivo di “CANTU NOVU”, album composto da dieci tracce totalmente inedite per musiche e testi. Un lavoro minuzioso che ha visto l’intera band partecipare al processo compositivo.
Nel 2014, ad un anno di distanza arriva il terzo cd degli EtnoSound. Un opera “omonima”, a cui è stato dato come titolo “Etnosound” proprio il nome del gruppo. Un titolo dato quasi come un’esigenza, quella di rimarcare la compattezza del gruppo ed una ritrovata unità d’intenti nel perseguire insieme traguardi comuni.
Nel 2015 esce il quarto cd, ” Simu Ccá”. Una dichiarazione d’amore alla propria terra dove i sei musicisti hanno deciso di rimanere e di vivere nonostante le difficoltà. Un disco che segna una crescita ulteriore sotto l’aspetto compositivo e degli arrangiamenti.

Nel 2016 nasce “Calabrisi e mi ‘ndi vantu” il nuovo album degli EtnoSound. Il quinto progetto discografico composto da undici tracce. Dieci inediti ed un “remake”, quello di “Tu si Regina”, diventato ormai un classico della band ionio-pianigiana.
Nel dicembre 2016, per gli “Etnosound”, inizia un nuovo percorso musicale intrapreso dai cinque protagonisti. Un percorso che li vede impegnati nella realizzazione del sesto progetto discografico che uscirà ad aprile/maggio 2017. Tutto pronto per il nuovo “live Tour 2017”, nuovo look e nuova scenografia luci all’avanguardia. EtnoSound resta, quindi, un marchio di fabbrica che li caratterizza e li rende “facilmente riconoscibili” nel grande panorama della musica popolare calabrese.
Gli EtnoSound, inoltre, si sono esibiti nelle principali piazze calabresi ma anche a Modica (RG), nell’ambito del festival “Chocobarocco”, a Roma, per il festival “Profumi e Sapori della Calabria”, ad Aosta per la “Festa dei Calabresi”, al “Kaulonia Tarantella Festival”, la più importante rassegna di musica etnica della Calabria, ad aprile 2017 in Svizzera.
Inoltre il gruppo è stato insignito del premio “La Calabria che lavora”, come “Miglior Gruppo Etnico della Tradizione Popolare Calabrese Nel Mondo”, e ha anche vinto la prima edizione del “Gran Premio Checco Manente” per il video del brano “Vorria mu moru

Attualmente gli Etnosound sono di ritorno dalla loro ultima tournée negli Stati uniti



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>