...


CrotoneCheLegge: giovedì, venerdì e sabato

Un gruppo di lettori, variegati libri e tanta passione: quanto è bastato per dare vita al Circolo dei lettori di Crotone

La Redazione

Crotone, mercoledì 11 ottobre 2017.

CrotoneCheLegge giovediĚ€, venerdiĚ€ e sabatoUn’occasione per radunare, nella cittĂ  pitagorica, un gruppo sempre piĂą folto e attento di lettori con cui condividere opinioni e riflessioni durante le presentazioni di libri, ma anche confrontare idee e suggerimenti durante momenti conviviali. Si parte subito con CrotoneCheLegge: ad alzare il sipario sul calendario della rassegna letteraria saranno Giuliana Altamura, giovane autrice barese, con L’orizzonte della scomparsa che sviluppa una riflessione iper-contemporanea sul virtuale, sul significato dell’arte e sulle inquietudini della realtĂ ; Ezio Sinigaglia, traduttore nonchĂ© docente di scrittura, che spera di trovare nel suo Eclissi la domanda perfetta, capace di dare una risposta a tutte le domande possibili; Omar Di Monopoli, scrittore dalla penna viscerale, con Nella perfida terra di Dio, un western salentino gremito di eventi e personaggi.
I tre autori, rispettivamente delle case editrici Marsilio, Nutrimenti e Adelphi, si susseguiranno nelle giornate di giovedì 12, venerdì 13 e sabato 14 ottobre alle ore 17.30 presso il locale Le Stanze su Viale Regina Margherita.
Si tratta soltanto dei primi tre appuntamenti di una rassegna che il neonato Circolo dei lettori di Crotone spera di proseguire con successo portando i libri fuori dai loro contesti tradizionali, in un’ottica di lettura condivisa che favorisca l’interazione fra tipologie di pubblico diverse e coinvolga quanti più luoghi possibili della quotidianità.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>