NOTIZIARIO DEL COMPRENSORIO CALABRESE

Il Comune di Crosia fa installare due eco compattatori

Consente ai cittadini che conferiranno bottiglie di plastica e lattine di ricevere in cambio un ticket valido come buono sconto nei negozi convenzionati

Crosia, giovedì 12 ottobre 2017

Il Comune di Crosia fa installare due eco compattatori (1)Ambiente, installati due nuovi eco compattatori che contribuiranno, ancora di più, a perfezionare il progetto ecosostenibile, avviato dall’Esecutivo Russo, sulla gestione dei rifiuti. Nelle prossime settimane, inoltre, dopo l’esito della gara d’appalto sarà avviata anche la raccolta dell’umido.

È quanto fa sapere soddisfatto l’Assessore alle politiche ambientali, Serafino Forciniti.

Nonostante l’ulteriore aumento da parte della Regione Calabria – dichiara Forciniti – che con l’ultimo decreto ha portato la tariffa di conferimento in discarica fino a 200 euro a tonnellata, l’Amministrazione Russo con queste iniziative continua a garantire inalterato il costo della nettezza urbana. Prossimamente, infatti, partirà la raccolta dell’umido che ci consentirà di ridurre ulteriormente il conferimento in discarica. Ovviamente –  continua – dopo l’esito della gara d’appalto, che ha dei requisiti molto elevati, tra i quali il raggiungimento del 45% nel primo anno, del 50 nel secondo e via via ad aumentare. Questo – conclude Forciniti –  proprio perché ancora oggi, la Regione Calabria consente al comune di Crosia di conferire 35 tonnellate a settimana e solo grazie ad un ottimo servizio di differenziata e all’impegno dell’Amministrazione Comunale, oggi, a differenza del passato non abbiamo più cumuli di rifiuti per le strade cittadine.

Il Comune di Crosia fa installare due eco compattatori (2)Gli eco compattatori, di ultima generazione, digitali, con touch screen e riconoscimento magnetico, sono stati installati in due diverse aree cittadine. Uno in Via Almirante e l’altro nei pressi della Stazione ferroviaria. Il progetto “Green Marketing” realizzato dalla concessionaria Forever Plast, consente ai cittadini che conferiranno bottiglie di plastica e lattine di ricevere in cambio un ticket valido come buono sconto nei negozi convenzionati. O, in alternativa, di accumulare dei punti sulla tessera sanitaria.

La Redazione