...


Malanni stagionali: quali sono e come combatterli

In questi primi giorni d’autunno stiamo assistendo a un calo delle temperature, accompagnato da aria più fredda e soprattutto, da sbalzi di temperatura

La Redazione24

Notizie 24, giovedì 12 ottobre 2017.

malanni_stagionaliTutto ciò si traduce in un aumento della frequenza di raffreddori, influenze e febbri. D’altronde, l’escursione termica e l’aumento dell’umidità sono fonte di stress per l’organismo e possono portare al cosiddetto “mal d’autunno”. Dati alla mano, in questo periodo si registra un aumento dei virus para influenzali, che coinvolgono soprattutto le vie respiratorie e intestinali, di almeno 40-50 mila casi a settimana.  

COME PREVENIRE I MALANNI DI STAGIONE

Come fare, dunque, per affrontare i malanni di stagione? I rimedi sono molteplici ma, in ogni caso, bisogna sempre ricordare che il virus deve pur sempre fare il suo corso. Partendo dal presupposto che le infezioni di questo tipo colpiscono soggetti di tutte le età, i principali consigli di medici e pediatri sono il riposo e l’idratazione costante. D’altronde, soprattutto durante i primi giorni dalla manifestazione dei sintomi, non c’è molto altro che si possa fare. Però nel caso si dovessero riscontrare dei problemi di natura intestinale, ci sono dei farmaci, come ad esempio Diarstop, che possono alleviare i disturbi. 

Tuttavia, per curare o prevenire i malanni di stagione, gli esperti consigliano anche altre pratiche, come fare una sauna, ottima per riequilibrare la temperatura corporea e rilassare mente e corpo. È sempre meglio stare in ambienti freschi e arieggiati piuttosto che eccessivamente caldi, in quanto l’eccessivo riscaldamento contribuisce a innalzare la temperatura corporea e facilita la proliferazione dei patogeni. Ovviamente, anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale: mangiare cibi che potenziano il sistema immunitario e contribuiscono a fornire il giusto apporto di vitamine è un ottimo modo per proteggersi dai malanni stagionali.

QUALI ALIMENTI MANGIARE PER RAFFORZARE IL SISTEMA IMMUNITARIO

Si sa, la salute dell’organismo passa anche da un’alimentazione corretta. Per rafforzare il nostro sistema immunitario, gli esperti del settore consigliano di evitare i piatti pronti, i surgelati e gli alimenti in scatola. Tra gli alimenti più consigliati per mantenere il corpo sempre in condizioni ottimali, meritano particolare considerazione: la frutta secca, in particolare mandorle e noci, ricchissime di magnesio e Omega 3. Ma anche la frutta fresca: le centrifughe e i frullati sono un ottimo modo per fare il pieno di vitamine e minerali. Anche aglio e cipolla sono degli ottimi alimenti per rinforzare le difese immunitarie. Infine, per combattere la stanchezza causata dal cambio di stagione, è consigliabile fare una colazione salutare ad alto apporto energetico, come ad esempio pane, burro e marmellata, il tutto accompagnato da un buon caffè. 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>