...


Pallavolo: Volley Roccella vs Provolley 1-3

Continua il momento magico della Provolley che dopo aver passato il turno di Coppa Calabria, guadagnandosi l’accesso alla fase successiva, bagna in maniera positiva l’esordio in campionato

La Redazione

Roccella Jonica, martedì 17 ottobre 2017.

Fine settimana di riposo per la squadra della ProvolleyVOLLEY ROCCELLA-PROVOLLEY 1-3
(Parziali set: 19/25-21/25-25/21-16/25)

VOLLEY ROCCELLA: Adornato, Belcastro, Carrozza, Doria, Femia (Libero 1), Giainis, Gugliotta, Monteleone, Panetta, Pazzano (Libero 2), PistarĂ , Spagnolo, Spirli.
Allenatore: Carrozza.

PROVOLLEY: Clabretta, Celico, Falbo (Libero), Leto, Logozzo, Longo, Riganello, Vrenna.
Allenatore: Celico.

ARBITRI: Pultrone e Giorla

Continua il momento magico della Provolley che dopo aver passato il turno di Coppa Calabria, guadagnandosi l’accesso alla fase successiva, bagna in maniera positiva l’esordio in campionato. La squadra di mister Celico e del presidente Gaetano Riga sbanca il campo del Roccella, formazione di cui fanno parte atleti di grande esperienza e che è tra le piĂą attrezzate del campionato. Una bella prova di forza dei biancazzurri pitagorici che hanno concesso solamente un set, il terzo, in cui sono leggermente calati di attenzione per poi riprendere alla grande e chiudere i giochi nel quarto parziale. Ma andiamo con ordine. Pronti-via e la Provolley inizia subito a martellare da ogni parte del campo, i crotonesi scappano via e si assicurano un margine rassicurante. Roccella prova a rifarsi sotto nel finale ma nonostante qualche punto rosicchiato Crotone chiude con sei punti di vantaggio. Nel secondo set la musica non cambia, è sempre la Provolley a comandare i giochi, nella fase cruciale i pitagorici innestano una marcia in piĂą assicurandosi il parziale. Nel terzo invece i padroni di casa hanno un sussulto d’orgoglio, riescono a guadagnare un margine di quattro punti ma Crotone si rifĂ  sotto pareggiando sul 19-19. Un lieve calo di attenzione consente a Roccella di rinsavire e accorciare le distanze, portandosi sul 2-1. E’ solo una parentesi, la Provolley entra in campo determinata a chiudere definitivamente il match e così sarĂ . Le bocche di fuoco biancazzurre sbagliano pochissimo, il punto decisivo arriva grazie ad un muro di Logozzo, all’esordio assoluto in Serie C. E’ stata una prova sontuosa da parte di tutti, nei primi due set a fare la differenza è stato Leto, mentre alla distanza Longo ha fatto sentire il proprio peso. “Siamo soddisfatti – ha dichiarato Celico a fine gara – abbiamo concesso qualcosa nel terzo set e in questo dobbiamo migliorare. In ogni caso sono contento della prestazione dei ragazzi, ognuno ha dato il suo contributo e questo significa che la strada intrapresa è quella giusta”.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>