...


Nuova SS106 Sibariā€“Roseto: Domani su ā€œTg3 Fuori Tgā€ in tutta italia

Lā€™Associazione ā€œBasta Vittime Sulla Strada Statale 106ā€ intende ringraziare la RAI per la grande attenzione e sensibilitĆ  alla famigerata e tristemente nota ā€œstrada della morteā€ in Calabria

La Redazione

Calopezzati, mercoledƬ 18 ottobre 2017.

Nuova SS106 Sibariā€“Roseto Oggi su Tg3 Fuori Tg in tutta italiaLā€™Associazione ā€œBasta Vittime Sulla Strada Statale 106ā€ comunica che DOMANI, giovedi 19 ottobre, dalle ore 12:25 su RAI3 nazionale, nell’ambito della TRASMISSIONE “TG3 FUORI TG” (quindi su tutti gli schermi dā€™Italia), andrĆ  in onda il servizio sulla Nuova S.S.106 in Calabria realizzato dal giornalista RAI Fabrizio Feo che naturalmente ringraziamo. Invitiamo tutti a vederlo ed a condividere questa notizia per informare tutti i calabresi in Calabria e, soprattutto, in Italia che sono da sempre interessati allā€™ammodernamento della S.S.106.

Lā€™Associazione intende ringraziare la RAI per la grande attenzione e la sensibilitĆ  che da sempre dimostra nei confronti dei diversi e svariati problemi afferenti alla famigerata e tristemente nota ā€œstrada della morteā€ in Calabria: da anni, ormai, lā€™impegno dei giornalisti, dei redattori e di tutti gli operatori regionali ĆØ rivolto a garantire un elevato e qualificato servizio pubblico. Oggi, finalmente, riusciamo a far conquistare uno spazio necessario alla S.S.106 anche sugli schermi nazionali.

Lā€™Associazione ā€œBasta Vittime Sulla Strada Statale 106ā€, infine, coglie lā€™occasione per evidenziare la grande attesa che oggi esiste nellā€™intera regione Calabria (e non solo), sullā€™avvio dei lavori della Nuova S.S.106 tra Sibari e Roseto. ƈ evidente che ulteriori ritardi in riferimento allā€™approvazione della seconda parte del tracciato presso il CIPE determineranno lā€™Associazione nella piĆ¹ ampia e vasta campagna di protesta che, questa volta, investirĆ  non solo lā€™alto jonio, ma anche lā€™intera regione.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĆ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>