...


Il “Processo all’Europa” nel Liceo Classico “D. Borrelli” di Santa Severina

L’iniziativa, ideata dal Movimento Europeo ITALIA (CIME) utilizza un format di comunicazione
sperimentale ed innovativo che è stato già messo in pratica da diverse città italiane

La Redazione

Santa Severina, giovedì 19 ottobre 2017.

liceo-borrelli-edificioMartedì 24 ottobre alle ore 9.30 gli studenti del Liceo Classico “D. Borrelli”, presso l’Auditorum
dell’Istituto, presenteranno il “Processo all’Europa”.
L’iniziativa, ideata dal Movimento Europeo ITALIA (CIME) utilizza un format di comunicazione
sperimentale ed innovativo che è stato già messo in pratica e portato avanti con molto successo in
diverse cittĂ  italiane, non solo nei licei ma anche nelle universitĂ .
L’obiettivo generale del progetto è quello di migliorare la consapevolezza della realtà del
funzionamento e delle politiche dell’Unione europea, sviluppando nei giovani il senso critico e la
capacitĂ  di approfondire le questioni attraverso la preparazione e poi l’articolazione di una
simulazione di un processo che vede come “accusati” le istituzioni dell’Unione europea.
Il “Processo all’Europa” vedrĂ , dunque, come attori principali gli studenti del Liceo Classico “D.
Borrelli”, opportunamente formati ed aiutati dai docenti di storia e filosofia. Durante l’evento,
come in una vera aula di tribunale, si scontreranno le tesi dell’accusa e della difesa in merito a
differenti questioni di attualitĂ  politica europea. Il tema scelto per l’evento di Santa Severina sarĂ 
“L’Europa della Cultura e la valorizzazione del Patrimonio Culturale ed Ambientale”. Anche la
giuria popolare risulterà composta da studenti. Lo scopo è rendere partecipi gli studenti facendo
rivestire loro ruoli di rilievo all’interno dell’evento come accusa, difesa e giuria popolare.Investita
del ruolo di imputato sarĂ  quindi la stessa Europa, le sue Istituzioni e le politiche, anche di concerto
con gli Stati membri.
Numerosi sono i soggetti del territorio presenti che comporranno il collegio giudicante:
 Emilio Verrengia — Presidente regionale Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e
delle Regioni d’Europa
ď‚· Luigi Dell’Aquila — Esperto di Economia, Politiche e Programmi dell’Unione Europea
 Domenico Primerano — Referente Europe Direct Provincia di Catanzaro
ď‚· Franco Mollo – Associazione Giornalisti europei
 Salvatore Giordano — Sindaco del Comune di Santa Severina
 Bruno Cortese — Coordinatore del Club per la Calabria de “I Borghi più belli Italia”
 Teresa Gualtieri — Vicepresidente nazionale e Presidente locale del Club Unesco di
Catanzaro
 Giuseppe Misdea — Coordinamento calabrese di Erasmus Student Network
Ci onorerĂ  della sua presenza Pier Virgilio Dastoli, Presidente del Consiglio Italiano Movimento
Europeo, che presiederĂ  il Processo.
Obiettivo finale è quello di far convergere il risultato di tutte le sentenze emesse nei vari processi
“Messi in scena” su tutto il territorio nazionale, in un unico documento da presentare alla vigilia
delle elezioni europee del 2019.
Il “Processo all’Europa” è un’attivitĂ  inserita nell’ambito dell’alternanza scuola/lavoro del Liceo
Classico “D. Borrelli”.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>