...


Calcio a 5: Hellas Cirò Marina Vs Silver City 2-2

L’Hellas si fa fermare sul pari da un’organizzata Silver city e dalla dea bendata che sembra, almeno oggi, aver voltato le spalle alla compagine cirotana

La Redazione

Cirò Marina, lunedì 23 ottobre 2017.

Hellas_Ciro_marina_23_09_17Si tratta di un vero e proprio deja vù, infatti con la Silver City lo scorso campionato  ha riservato lo stesso risultato finale, cioè doppio 2:2 sia al palasport di Cirò Marina che in quel di Gizzeria.
Partita iniziata a suon di gol con l’Hellas che passa subito in vantaggio con Malena servito sulla sinistra, si gira in un fazzoletto di campo tira ad incrociare con la palla che finisce nell’ angolino basso.
Il pari arriva subito con una ripartenza veloce della squadra ospite palla sul secondo palo e Gatti insacca. L’Hellas non si scompone e va vicino alla seconda rete con Malena che si libera tira subito ma è bravo Orlando a deviare in angolo.
Il gol arriva al 6^ quando su una respinta del portiere si avventa sul pallone salta l’estremo difensore ospite ed insacca.
All’11 è ancora l’Hellas che va vicino alla rete dopo una bella triangolazione con un tiro a fil di palo di Ismaili.
Al 15’ ancora pericolosa la squadra di casa prima su punizione battuta da Malena e sulla ribattuta è ancora Malena al volo a sfiorare l’incrocio. Continua il primo tempo con l’Hellas Cirò Marina che continua ad attaccare e la Silver arroccata in difesa.
Al 21’ si fa vedere il Silver City con un tiro dalla distanza ben parato da Benevento. Si va così negli spogliatoi con la squadra di casa che domina sul gioco senza riuscire a capitalizzare l’enorme mole di gioco e con un solo gol di scarto.
Il secondo tempo inizia così come è finito il primo e cioè con l’Hellas a fare il gioco è la Silver che si difende al 35’ Hellas ancora vicino al gol con Malena che ruba palla il suo tiro però va a lambire il palo.
All’ 38’ è ancora Malena che tira sul secondo palo ma Mummolo arriva con un attimo di ritardo, sfiora solo la palla senza riuscire ad insaccare.
Come quasi sempre nel calcio dopo tante occasioni fallite dalla squadra cirotana arriva inaspettato il pareggio, quando all’41 su ripartenza Valenti si fa trovare pronto sul secondo palo e punisce l’incolpevole Benevento.
La partita non cambia registro con la squadra di casa a macinare gioco cercando il meritato vantaggio ma riesce a trovare solo un paio di pali con Potrone Luigi e Mummolo ed in altre 2 occasioni i guanti del portiere ospite.
Finisce così la partita tra tanti rimpianti per le occasioni sprecate, con la consapevolezza dei propri mezzi



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>