...


Disturbi psicosomatici da stress: come riconoscerli e curarli

Lo stress può diventare fonte di disturbi fisici? È una realtà e non si tratta certamente di una scoperta recente

La Redazione24

Notizie 24, giovedì 02 novembre 2017.

Hustle And Bustle Cry Angry Zoom Effect StressIl cervello, e le condizioni dell’umore, hanno infatti un impatto diretto anche sul corpo e sull’organismo. Soprattutto sulle sue condizioni di salute. Basti ad esempio pensare al ruolo delle endorfine, che danno una carica notevole in entrambi gli aspetti. Ma questa regola, purtroppo, vale anche al contrario: lo stress, infatti, può dar luogo a diversi disturbi psicosomatici che portano il corpo a subire diversi cambiamenti. Ad esempio, un soggetto sottoposto a forte ansia può sviluppare condizioni quali tachicardia, palpitazioni, perdita dell’orientamento e persino dell’equilibrio. Non a caso esiste una vera e propria branca della scienza che si occupa della correlazione fra mente e fisico: la medicina psicosomatica, appunto. Ma come riconoscere e curare i disturbi fisici da stress?

Disturbi psicosomatici: quali sono e come si manifestano?

Condizioni psicologiche come ansia, stress e paura possono far nascere dei disturbi fisici particolarmente evidenti e molto difficili da sopportare. Questo è dovuto a una reazione che l’organismo attiva per difendersi in caso di emergenza: cercando un male da combattere, anche se questo male non è portato da virus o altre minacce. Ad esempio, l’apparato digerente è spesso vittima di disturbi psicosomatici, i quali spesso si manifestano con dolore addominale e altri fastidi di questo genere. Ma anche i muscoli possono risentire delle condizioni mentali: la fibromialgia, difatti, è una patologia che li pone in continua tensione nervosa. Il che causa difficoltà di movimento e dolore fisico piuttosto intenso. Altri disturbi dovuti al legame fra cervello e corpo? Ovviamente la cefalea: quel mal di testa cronico tipico degli individui stressati. Anche la dermatite è piuttosto frequente nel computo dei disturbi psicosomatici: la pelle diviene spesso vittima di infiammazioni e di inestetismi.

Come trattare i disturbi psicosomatici da stress?

Per curare i disturbi psicosomatici, bisogna intervenire sulle loro cause e dato che in questo caso, stiamo parlando dello stress, la regola è imparare a gestire le proprie energie mentali. Il tutto per evitare di disperdere quelle fisiche. Lo yoga è dunque una delle prime soluzioni che vi verranno incontro: il relax mentale, che spinge fuori l’ansia, ha un evidente beneficio anche sulle malattie psicosomatiche. Anche l’alimentazione è decisamente importante: gli zuccheri possono aumentare la pesantezza di questi disturbi. Al contrario, le vitamine e i minerali supportano l’organismo consentendogli di recuperare preziose risorse. E sempre rimanendo in questo ambito, la fitoterapia e le erbe medicinali possono aggiungere ulteriori benefici. Altri rimedi per contrastare i disturbi psicosomatici da stress sono la medicina cinese, l’aromaterapia e l’omeopatia. Poi c’è l’attività sportiva, che non deve mai essere messa in secondo piano: alcuni sport sono degli antistress naturali che aiutano corpo e mente a riallinearsi.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>