...


Sabato 11 novembre, la cerimonia di premiazione del premio letterario “Gina Basso” a Crotone

Il premio letterario “Gina Basso” dedicato ad una grande donna, ad una grande giornalista e scrittrice

La Redazione

Crotone, giovedì 09 novembre 2017.

Gina BassoSabato 11 novembre alle ore 11.00 nella Sala Consiliare si terrĂ  la cerimonia di premiazione del “Premio Letterario Gina Basso” promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Crotone.

L’assessore alla Pubblica Istruzione Antonella Cosentino ha voluto ricordare attraverso l’istituzione del premio una grande esponente del giornalismo, della cultura e soprattutto una grande donna che ha affrontato nel corso della sua vita temi importanti legati al sociale.

Nata a Crotone, Gina Basso ha vissuto a Bologna e lavorato per molti anni in Rai ed è stata, tra l’altro, voce radiofonica particolarmente cara ai connazionali all’estero.

Giornalista di riconosciuta sensibilità, legata in particolare ai temi del sociale, Gina Basso è stata anche apprezzata scrittrice.

Le sue opere di narrativa, che hanno ricevuto numerosi riconoscimenti da parte della critica e del pubblico, e che riguardano temi forti come la mafia, il razzismo, le dipendenze, ma soprattutto l’universo giovanile sono testimonianza del suo impegno morale e sociale.

Ha sempre portato, pur vivendone lontano, la sua Crotone nel cuore.

E Crotone ha voluto ricordala attraverso l’istituzione del premio letterario al quale hanno partecipato le scuole secondarie di primo e secondo grado della cittĂ .

Alla cerimonia di premiazione parteciperanno con l’assessore Cosentino, Lidia Basso sorella della giornalista e scrittrice, Riccardo Medici, coautore di Gina Basso, Paola Murano, delegata calabrese della Casa Editrice Loescher, nonchĂ© i componenti della giuria l’editore Alessandro Labonia e lo scrittore Gianluca Facente, scrittore.

Alla cerimonia saranno presenti gli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Crotone che hanno partecipato

Il vincitore sarĂ  omaggiato di una targa e di un “pacco cultura” contenente, tra l’altro, pubblicazioni di Gina Basso, gentilmente offerto dalla Casa editrice Loescher.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>