...


Evento nazionale per la Scuola del futuro a Cosenza

Sabato 11 e domenica 12 novembre 2017

La Redazione

Cosenza, venerdì 10 novembre 2017.

Evento nazionale per la Scuola del futuro a CosenzaAgli “Stati Generali della Scuola 2017″ insieme a docenti, studenti, genitori e personale scolastico di tutta Italia, saranno presenti anche i portavoce al senato del Movimento 5 stelle Michela Montevecchi, Nicola Morra ed Enza Blundo.

Arricchiranno l’evento con la loro esperienza Edoardo Martinelli, allievo di Don Lorenzo Milani e co-autore della “Lettera a una professoressa”, Riccardina Sgaramella, presidente associazione nazionale docenti Roma e Gegè Scardaccione dirigente scolastico di Bari.

L’evento di approfondimento e confronto, finalizzato alla formalizzazione di proposte concrete e realizzabili per una scuola innovativa, è suddiviso in sei tavoli di lavoro articolati nei seguenti punti tematici:

1) Modelli pedagogici di riferimento

2) Organizzazione interna della vita scolastica

3) La scuola nelle istituzioni nazionali

4) La scuola per il miglioramento del singolo e del mondo

5) Gli insegnanti-educatori

6) I genitori

Il calendario dei lavori è il seguenti: sabato 11 novembre 2017 ore 15.00-19.30; domenica 12 novembre 2017 ore 09.00-12.30 / 15.00-17.00.

L’evento si terrĂ  presso l’Istituto Comprensivo “Spirito Santo” in Via Lungo Crati, Cosenza.

L’appuntamento conviviale per partecipanti e cittadini è fissato presso il ristorante-pizzeria Palazzo Giulia – via Pozzillo – Laurignano (CS) alle ore 20.30 (per info tel. 371-3450705) dove i portavoce del M5S rinnoveranno la tradizione M5S de “Il portavoce che ti serve”.

“Crediamo in una scuola pubblica per una cittadinanza attiva e una società conviviale. La scuola rappresenta la chiave di volta e l’epicentro critico per la formazione della persona, ossia l’individuo nella pienezza dei propri diritti e doveri; lo strumento per cambiare la società e garantire il funzionamento delle istituzioni.”



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>